Ultim'ora
Commenta

Festa del Torrone,
chiusura in bellezza per
un'edizione da record

Fotoservizio Sessa

Numeri da record per la Festa del Torrone, che domenica pomeriggio ha chiuso in bellezza con un numero dei visitatori stimato tra i 330 e i 350mila. Tantissimi anche i camper che hanno letteralmente invaso una città, circa 800 tra tutti e due i fine settimana, e circa altrettanti i pullman di turisti. 38mila sono stati i lecca lecca di torrone venduti: un numero triplicato rispetto allo scorso anno.

L’ultima giornata ha visto numerosi eventi importanti, come l’assegnazione del Torrone d’oro al regista cremasco Marco Tullio Giordana, vincitore nella sua lunga carriere di ben 4 David di Donatello di cui uno per la migliore sceneggiatura, uno per la miglior regia, uno per il miglior film e un David Scuola, e alla produttrice e sceneggiatrice Cristiana Mainardi, già produttrice del festival Fuoricinema, direttore creativo e responsabile dello sviluppo di Lumière & Co., e produttrice dell’ultimo film di Silvio Soldini, Il colore nascosto delle cose.

A sorpresa, nel pomeriggio, si è presentato anche il Governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana, che ha salutato la città dal palco accanto al sindaco Gianluca Galimberti, all’assessore Barbara Manfredini e alle varie autorità cremonesi.

La giornata si è chiusa con un finale come sempre all’altezza della situazione, grazie allo spettacolo In Dies, messo in scena con l’ausilio di trampoli e di macchinari teatrali appositi da La Compagnia dei Folli.

lb

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti