Ultim'ora
Commenta

Soci sostenitori Avis,
l'assemblea: borse
di studio e premiazioni

Domenica 25 novembre 2018, alle ore 10.30 presso l’auditorium “O. Goldani”, si è tenuta la 72° assemblea annuale dei Soci Sostenitori Avis, che dal 1946 svolge un’importante azione promozionale per invitare altri cittadini ad aderire all’Avis, come donatori o, se impossibilitati, come Soci Sostenitori. Dopo il saluto di apertura dei lavori da parte della professoressa Andreina Bodini, presidente dell’Avis Comunale, è stato eletto Presidente dell’Assemblea Sergio Menta, Presidente dell’Associazione Culturale “Eridano” di Cremona. A seguire, la professoressa Bodini ha parlato dell’attenzione che Avis riserva ai giovani studenti impegnati e della gratitudine dell’Associazione verso i soci sostenitori ed i fiduciari. Ha letto la relazione annuale la Carla Pozzali, segretaria del Comitato Soci Sostenitori, composto da 21 fiduciari in rappresentanza dei 400 soci attivi. Ha portato il saluto dell’Amministrazione Comunale, in particolare del Sindaco, l’avvocato Giovanni Gagliardi sottolineando come la città guardi con benevolenza ad Avis, una associazione di valori capaci di unire anche in momenti difficili. La Targa speciale di benemerenza 2018 è stata consegnata alla socia sostenitrice Carla Pozzali, presenza attiva da ben 50 in Avis e promotrice di rapporti con altre realtà cittadine. A conclusione del programma sono state consegnate le borse di studio.

Borse di Studio Avis, di euro 250 ciascuna, riservate a sostenitori minorenni o a figli di soci sostenitori, per studenti di scuola media superiore (non ancora diplomati) che nell’anno scolastico 2017/2018 hanno riportato nella sessione estiva una media non inferiore a 8/10. Assegnate a: Lorenzo Magnani, Chiara Bernardoni, Annalisa Corradi, Giulia Tassi, Lorenzo Antoldi, Benedetta Zanotti, Luca Lusiardi, Alessio Perodi, India Elena Gatti, Francesco Villa, Thomas Bolsi, Ilaria Celli, Emanuela Lini, Davide Zorzella, Simone Gazzatto, Pazzaglia Laura, Sabrina Bisaia.

7 Borse e Premi di Studio, di euro 500 ciascuna, riservate a donatori che hanno conseguito il Diploma di Maturità nella sessione estiva 2017/2018: una  intestata a “Giuseppe De Scalzi” offerta dai familiari (assegnata a Marco Zucchi); – 1 Borsa intestata a “Germano Strazzoni” offerta dalla famiglia (assegnata a Alice Porcari); 2 Borse intestate a “Giuseppe Fanti e Marisa Penzani” offerte dalla famiglia Fanti (assegnate a Marco Alquati e Eusebiu Irimia Iliuta); 2 Borse intestate a “Gianpietro Ronchi” offerte dall’Associazione Culturale “Eridano” di Cremona (assegnate a Altea Cadenazzi e Stefano Carotti). 1 Borsa intestata a “Paolina Ponzoni” (assegnata a Sara Pazzaglia).

© Riproduzione riservata
Commenti