Commenta

Castelverde, Pini si amplia
Oneri urbanizzazione: pronto
piano Comune per investirli

L’azienda Pini, ex Bertana, si amplia, il progetto prevede un raddoppiamento anche se si procede per step. L’ammontare degli oneri di urbanizzazione saranno impiegati per tutte una serie di opere nel comune. In tutto la cifra della seconda rata ammonta a poco più di 809mila euro, in quanto la prima rata (pari a 150mila euro, ndr) è già stata versata dall’azienda all’atto del rilascio del permesso di costruire e già spesi dal Comune. La seconda rata verrà versata a sei mesi dal rilascio del permesso di costruire. La giunta Locci ha individuato le opere : si tratta di lavori di adeguamento sismico della scuola di San Martino in Beliseto (per un importo complessivo di 380mila euro), opere di manutenzione alla stazione dei carabinieri di Castelverde (pari a 39.167 euro), opere di messa in sicurezza della provinciale in corrispondeza del centro abitato di Castelverde (280mila euro): la giunta vorrebbe infatti togliere definitivamente l’attuale sistema semaforico. Altri 110mila euro, infine, saranno impiegati per l’adeguamento della rotatoria sulla ex statale 498 in corrispondenza dell’imbocco della tangenzialina. Ora resta da capire chi farà le opere e se la giunta Locci riuscirà a realizzarle prima della fine del mandato.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti