Cronaca
Commenta18

Sul treno ruba il cellulare ad un disabile: arrestato 21enne a Pizzighettone

I Carabinieri hanno rintracciato presso la stazione ferroviaria di Pizzighettone e arrestato un 21enne nato in Marocco e residente in paese, T.A.A.. Sul classe 1997, disoccupato e pregiudicato, pendeva un’ordinanza di applicazione di aggravamento di misure cautelari emesso dalla Procura di Bologna il 28 novembre di quest’anno. La misura era stata emessa perché il ragazzo era sottoposto all’obbligo di presentazione presso il Comando Stazione dei Carabinieri di Pizzighettone a seguito di una rapina commessa nel 2017 in provincia di Rimini. Il giovane era stato anche denunciato per furto pluriaggravato di un telefono cellulare sul treno Codogno (Lodi) – Pizzighettone ai danni di un 26enne disabile di Lodi avvenuto il 20 novembre scorso. Nel corso della perquisizione personale, il 21enne era stato trovato in possesso di 1 grammo di marijuana: la sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro amministrativo, mentre il ragazzo è stato segnalato come assuntore. Come detto, il 21enne è stato arrestato e associato presso il carcere di Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti