Commenta

Alla MAC tradizionale
serata celebrativa dello
sport italiano

Si è svolta ieri, giovedì 13 dicembre, puntuale anche quest’anno, la serata celebrativa dello sport italiano che ha riunito a Cremona vecchie glorie e nuovi talenti di diverse discipline sportive. Premiati tra gli altri Andrea Ongari (29 anni) bronzo ai mondiali di Motonautica categoria F.250, Nicholas Brighenti (19 anni), prima medaglia azzurra cremonese nel lancio del martello, Alberto Ghisi (21) terzo ai campionati italiani e terzo agli europei di squadra dello sci nautico (discipline classiche), Maria Bresciani (23) atleta della nazionale di nuoto della Fisdir e campionessa mondiale nel 2010 con la staffetta: per lei sono oltre 70 i titoli vinti e tantissimi i primati italiani, europei e mondiali.

Questi alcuni degli atleti che, sfilando davanti agli ospiti e accompagnati da un po’ di emozione, hanno raccontato il loro amore per lo sport. Presenti in sala anche Giuseppe Bertozzi (54) bronzo nel 1990, campione Italiano di salto in lungo ed Ennio Manfredini stella di bronzo dirigenti CONI nel 2008, per anni organizzatore della Barca del Sorriso (FIM) e consigliere dell’Associazione Atleti Olimpici e azzurri d’Italia.

Moderatore della serata il Prof. Maurizio Mondoni, colonna portante del basket italiano, cremonese doc, giocatore di pallacanestro sin dall’adolescenza e promotore del metodo di insegnamento del minibasket. L’evento si è svolto presso la sede della MAC (Associazione Motonautica Cremona) sulle rive del Po.

© Riproduzione riservata
Commenti