Commenta

Muore tifoso della
Cremonese in viaggio
verso Foggia

Un tifoso della Cremonese è morto nel tragitto per raggiungere lo stadio ‘Zaccheria’ di Foggia dove si stava svolgendo l’anticipo della 16esima giornata di Serie B che vedeva impegnate Foggia e Cremonese. Dalle prime ricostruzioni pare che l’uomo abbia avvertito un malore nei pressi di Termoli. A nulla, purtroppo, sono serviti i soccorsi. Per questo motivo nessun tifoso grigiorosso ha raggiunto lo stadio e anche la curva dei rossoneri ha espresso la propria solidarietà durante e dopo il match. La vittima è Federico Scazzoli, 43 anni, di Pizzighettone, imbianchino. Nel frattempo anche la società ha voluto esprimere il proprio cordoglio con una nota sul proprio sito ufficiale: “L’U.S. Cremonese è vicina alla famiglia e ai ragazzi della Curva ed esprime il proprio cordoglio per la scomparsa del giovane tifoso che stava raggiungendo Foggia per assistere alla partita”. Dopo la sconfitta contro il Foggia, il tecnico della Cremonese Massimo Rastelli ha parlato in conferenza stampa: “La notizia della morte del nostro tifoso ha sconvolto tutti noi. Stava venendo qui a vedere la gara e ha avuto un malore. Ci ha colto di sorpresa e siamo addolorati per questa notizia. Facciamo le condoglianze alla famiglia e siamo vicini alla curva”.

Anche la Lega di Serie B e il Foggia, dopo il gesto fatto dai propri sostenitori durante il match, hanno voluto esprimere la propria vicinanza al tifo cremonese attraverso i propri siti ufficiali. “La Lega B – si legge -, con il Presidente  Mauro Balata, l’intero staff e tutte le società associate, si stringe attorno alla famiglia di Federico Scazzoli, tifoso della Cremonese tragicamente scomparso durante il viaggio per raggiungere Foggia dove i grigiorossi hanno disputato l’anticipo della 16a giornata della Serie BKT. Alla famiglia di Federico, a tutti i tifosi grigiorossi ed alla Cremonese vanno le più sentite condoglianze da parte del Presidente Balata e di tutto il mondo della Lega B.” I pugliesi invece hanno scritto: “Il Foggia Calcio è vicino ai ragazzi della Curva della società U.S. Cremonese e alla famiglia del giovane tifoso scomparso, questa sera, mentre stava raggiungendo Foggia per assistere alla partita”.

Lo strisicone dei tifosi del Foggia esposto nella notte allo stadio ‘Zaccheria’

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti