Sport
Commenta

Festa dell'Atleta: alla Stradivari premiati gli sportivi dell'anno

E’ stata una festa molto sentita e partecipata quella di chiusura dell’anno sportivo 2018 del Centro Sportivo Stradivari di Cremona. Il sodalizio di via Milano presieduto da Rosario Marchelli ha ieri premiato nel “salone Balzarini” tutti coloro che si sono battuti con determinazione, convinzione e serietà per regalare soddisfazioni ed esaltare i colori sociali. Cinque le discipline sportive interessate.  A fare gli onori di casa proprio il presidente Marchelli.

Nel calcio ci si è concentrati sulla compagine Over 40 che ha partecipato a vari tornei intersociali con discreti risultati. Internamente sono stati apprezzati i tornei allestiti grazie al lavoro di varie persone coordinate dal consigliere Ennio Boldori, L’anno prossimo si cercherà di migliorare ulteriormente avendo inserito nel team primario nuovi talentuosi elementi.

Nel nuoto il direttivo societario guidato da Francesca Palumbo ha confermato alla guida tecnica della squadra l’allenatore Sandro Alberone e si è dato il proposito di sviluppare sia l’attività giovanile, con una particolare attenzione allo stile educativo dei bambini e ragazzi,  L’allenatore Alvin Miserotti ha deciso di smettere l’attività dopo tantissimi anni di militanza nel sodalizio. Riteniamo che la società gli riconosca il suo importante lavoro svolto. fiore all’occhiello il grande trofeo di giugno a livello nazionale supportato anche dall’Us Acli di Cremona. Tra i giovani si attendono brillanti risultai da Mattia Caruso, Leonardo Di Poppa, Cosma Bozzetti Matteo Punzi . Ormai consolidata da quattro anni l’attività dei Master con una trentina di tesserati.

Nel settore Bocce due nuovi giocatori per l’annata agonistica 2018-2019: Giuseppe Bottini e Maurizio Somaschi , Facendo ora un bilancio complessivo dell’anno agonistico trascorso, non sono mancati da parte di alcuni atleti risultati degni di rilievo anche in corsie di gioco interregionali. Ha svettato Maddalena Azzini con un successo e due quarti posti in manifestazioni a livello nazionale ed è stata convocata a Roma a disputare I Campionati Italiani ottenendo il 5° posto. Francesco Manfredi 2° classificato al Trofeo Stradivari. Brillanti risultati anche da parte di Gustavo Monfredini, Stefano Taravella e Sergio Azzini Il Triathlon Stradivari è ormai un assoluto protagonista a livello nazionale ed internazionale.

All’interno delle strutture del Centro si sta sviluppando anche il progetto giovani. Il fiore all’occhiello è il Trofeo nazionale “Città di Cremona”che ha registrato la partecipazione di oltre 500 atleti. .Nel tennis la squadra femminile si è confermata in D1. Tra le protagoniste Giovanna Poliseno, Michela Minetti, Beatrice Armanni. La squadra maschile allenata da Florian Allgauer con i formidabili Marco De Petri, David Riccobono e Bocelli è rimasta in serie C e la squadra D4 ha sfiorato il salto in D3. Sono stati singolarmente premiati per le loro performance Giovanna Pooliseno per aver vinto il torneo di quarta categoria a Piacenza alla Vittorino da Feltre. Passata in terza categoria a metà anno si è confermata in cat. D1.

Nel nuoto Cosma e Grieco Ginevra,  categoria Esordienti, che hanno ottenuto tempi limite per partecipare ai Regionali Estivi, per la Regione Lombardia nelle seguenti discipline rispettivamente nei 100 e 200 delfino e 100 Delfino (Grieco) . Per il calcio Jacopo Tenconi sta ben comportandosi nella squadra della categoria Giovanissimi. Nel Triathlon Sara Dragoni ha ottenuto un terzo posto nei Campionati Regionali, selezionata per le finali dei Campionati Italiani un secondo posto nella gara di casa 20 sprint di Città di Cremona. Infine nel Beach Volley Ilaria Maffini che sta sempre più ponendosi in evidenza in tornei a carattere regionale e nazionale.

Marco Ravara

© Riproduzione riservata
Commenti