2 Commenti

Audi rubata in fuga a folle
velocità tra le province di
Cremona, Brescia e Bergamo

Un inseguimento tra le province di Cremona, Brescia e Bergamo ha impegnato sia polizia che carabinieri che però non sono riusciti a fermare la folle corsa di un’Audi RS3, una vettura risultata rubata e i cui occupanti restano ancora sconosciuti. Almeno per ora. Tutto è cominciato sabato pomeriggio verso le 17 a Orzinuovi, quando il lettore di targhe ha immortalato la vettura che era già sfuggita ad un inseguimento dei carabinieri di Pandino e che era segnalata da diversi comandi come vettura da bloccare. La segnalazione ha raggiunto la compagnia dei carabinieri di Verolanuova che ha avvertito una Volante della polizia di Crema presente nel paese della bassa bresciana. Il mezzo delle forze dell’ordine si è messo all’inseguimento dell’Audi, ma alla fine ha dovuto desistere, in quanto speronato e danneggiato dalla macchina in fuga. A quel punto sono entrati in campo i militari di Verolanuova che hanno tallonato l’auto fino a Leno, senza possibilità di proseguire in quanto la macchina rubata è riuscita a fuggire. A provarci, in territorio bergamasco, è stata un’auto della polizia, ma anche in questo caso senza successo. L’Audi è ancora ricercata. Per fortuna durante i vari inseguimenti non si sono registrati né feriti né danni.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • HunteR

    GTA in vita reale

  • Simone

    I Carabinieri hanno le Lotus, la Polizia le Lamborghini. A chi aspettano ad usarle? Almeno per fargli finire la benzina per arrestarli senza perderli?