Commenta

Progetto 'Acqua Eco Sport'
Vanoli, JuVi e Pepo Team
insieme a Padania Acque

Padania Acque, Vanoli Basket e Pepo Team si sono dati appuntamento presso il PalaRadi di Cremona per “rafforzare una collaborazione che unisce sport, disabilità e acqua del rubinetto”, come si legge in una nota congiunta. Prima dell’allenamento, il presidente di Padania Acque Claudio Bodini, accompagnato dalla mascotte Glu Glu, ha incontrato sul campo i campioni di pallacanestro di serie A e una rappresentanza di atleti del Pepo Team. La collaborazione tra le tre realtà cremonesi si inserisce nel progetto ‘Acqua Eco Sport’, un protocollo regionale a difesa dell’ambiente, che insieme alle squadre d’eccellenza del nostro territorio ha dato vita all’iniziativa ‘L’acqua vince sul campo’, iniziativa che prevede, grazie al ricorso all’acqua “pura e sicura dei nostri acquedotti”, come sottolinea Padania Acque, la completa eliminazione dei rifiuti di plastica dal campo da gioco dovuti al consumo d’acqua in bottiglia.

Ai ragazzi del Pepo Team è stata donata, infatti, una borraccia riutilizzabile – la stessa che utilizzano già i giocatori Vanoli – da riempire con l’acqua del rubinetto. Alla base c’è, da parte degli attori coinvolti, “la volontà di condividere i valori sociali, sportivi e ambientali, in cui tutte e tre le società credono fortemente”. Valori espressi in modo emblematico dalla scritta riportata sulle t-shirt indossate dai cestisti della Vanoli e dai giovani del Pepo Team: ‘Crediamo nell’acqua libera dalla plastica’ (sul retro, in inglese: ‘We believe in plastic free water’). Aldilà del connubio acqua-sport, “fondamentale fonte di salute, benessere e vita”, la pratica sportiva insegna a tutti non solo “quanto sia importante fare gioco di squadra, ma anche adottare comportamenti salutari ed ecosostenibili, come bere l’acqua del rubinetto”.

A questo progetto aderisce anche la JuVi, la cui partnership con Padania Acque verrà ufficializzata domenica 23 dicembre in occasione dell’incontro a Cremona fissato per le ore 18 con la Virtus Basket di Padova. I ragazzi allenati dal coach Gigi Brotto e i responsabili di Padania Acque hanno infatti preparato una piccola sorpresa per i tifosi che saranno coinvolti nell’iniziativa volta a promuovere il consumo di “acqua del rubinetto, pura, sicura, controllata, economica e soprattutto ecologica”. Anche la JuVi, infine, utilizza gli erogatori installati nei mesi scorsi al PalaRadi sia durante le partite che gli allenamenti. Dalla società presieduta da Ettore Ferraroni fanno sapere di aver scelto “di sostenere il progetto ‘Acqua Eco Sport’ proprio per incentivare il consumo dell’acqua di rete e liberarci così dalla plastica che si accumula nelle discariche, inquina la terra, i fiumi e mari”.

© Riproduzione riservata
Commenti