Commenta

Palestra Bissolati, nuovo
impianto luci grazie all’intesa
tra Comune e Pol. S.Ilario

Atzei, Secchi, Platè e Gerevini con la squadra del Minivolley Under 14 della Pol. S. Ilario allenata da Gabriele Pantaleo

Con l’installazione di 12 proiettori Led ad alta efficienza energetica, è stato completato nei giorni scorsi l’ammodernamento dell’illuminazione alla palestra Bissolati di via Tagliamento. L’operazione è stata eseguita dalla Polisportiva Oratorio S.Ilario, società sportiva utilizzatrice dell’impianto di proprietà del Comune che sconterà l’importo sostenuto per i lavori dal canone di concessione previsto per i prossimi anni.

L’Assessore allo Sport Mauro Platè insieme a Tania Secchi, dirigente dell’Economato comunale, hanno visitato l’impianto e verificato direttamente l’efficacia dell’intervento. I 12 corpi illuminanti a tecnologia Led installati, riferiscono dal Comune stesso, hanno portato “un miglioramento della qualità della luce in palestra sia in termini di resa cromatica che di livello di illuminamento, al fine di ottemperare a quanto previsto dalla normativa di riferimento del CONI in ambito di impianti sportivi”.

“Si tratta – ha dichiarato l’Assessore Mauro Platè – ancora una volta di una collaborazione efficace e proficua tra Comune e società sportive, con un metodo che abbiamo introdotto in questi anni e che stiamo applicando in tutti i casi dove è possibile. Questo intervento è particolarmente significativo in quanto a beneficiarne sono anche gli studenti degli istituti scolastici che utilizzano la palestra per le attività didattiche”.

Nel corso dell’incontro il vicepresidente della Polisportiva S.Ilario Francesco Gerevini ha evidenziato come sia stato “necessario intervenire in quanto il vecchio impianto, ormai obsoleto, metteva a rischio la regolarità delle gare ufficiali oltre a rendere difficoltosi gli allenamenti”. “Assolutamente non secondaria”, sottolineano da Palazzo comunale, è la riduzione dei consumi energetici con un “risparmio pari al 40% rispetto alla situazione pre-intervento: su base annuale si avrà un risparmio pari al consumo annuo di una famiglia di 4 persone, cioè 2800 kWh”. Inoltre, dal punto di vista ambientale, si avrà “una riduzione delle emissioni pari a 1 tonnellata di CO2/anno, corrispondente a 100 nuovi alberi piantati”.

Il progetto tecnico è stato curato da EnerService – ESCo Solution, braccio operativo di Enercom per i servizi di Efficienza Energetica. “Realizzare questo intervento – ha affermato Matteo Atzei, Responsabile di EnerService – è stato molto appagante sia dal punto di professionale che umano perché al di là delle mere questioni illumino-tecniche, vedere in prima persona la soddisfazione dei ragazzi della Polisportiva, finalmente felici di allenarsi in un ambiente più consono alle loro esigenze, è stata una grande gioia”.

Nelle prossime settimane è previsto un nuovo intervento, sempre a cura della Polisportiva S.Ilario, questa volta sull’impianto di riscaldamento che necessita di migliorie per renderlo più funzionale alle esigenze degli utenti. Anche in questo caso la collaborazione con l’Amministrazione comunale “sarà fondamentale per mantenere in piena efficienza un impianto sportivo molto utilizzato, patrimonio importante del quartiere e della comunità”.

© Riproduzione riservata
Commenti