Cronaca
Commenta

S.Pietro, don Antonio Bandirali amministratore parrocchiale Domenica 13 presentazione

(foto diocesidicremona.it)

Il vescovo Antonio Napolioni ha nominato oggi, giovedì 3 gennaio, don Antonio Bandirali amministratore parrocchiale della parrocchia di San Pietro al Po in Cremona, a seguito dell’improvvisa scomparsa del parroco don Stefano Moruzzi, avvenuta lo scorso 27 dicembre. Don Antonio Bandirali è già parroco della comunità di S. Imerio, sempre in città, che ha intrapreso il cammino per la costituzione di una unità pastorale insieme alla Cattedrale e proprio a San Pietro al Po. In questo percorso si inserisce dunque la nuova nomina di amministratore. Domenica 13 gennaio il Vescovo presiederà l’Eucaristia nella chiesa di San Pietro al Po alle ore 10.30, cogliendo così l’occasione per presentare ufficialmente alla comunità don Antonio nel suo nuovo incarico.

Don Antonio Bandirali, classe 1965, originario dei Castelleone, è stato ordinato presbitero il 9 giugno 1990. E’ stato vicario a Cremona, nella parrocchia di S. Bernardo (1990-1994) e a Pizzighettone nella parrocchia di S. Bassano (1994-2001). Nel 2001 è stato scelto per guidare le comunità di Pozzaglio e Castelnuovo Gherardi. Prima come amministratore parrocchiale e poi come parroco, sino ad assumere il ruolo di parroco moderatore dell’unità pastorale di Olmeneta, Pozzaglio, Casalsigone e Castelnuovo Gherardi nel 2010. Dal 2011 al 2017 è stato parroco di Casalmorano, Castelvisconti, Mirabello Ciria, Barzaniga e Azzanello, oltre che vicario zonale dell’allora Zona 3. Nel 2017 il trasferimento alla parrocchia dei Ss. Clemente e Imerio a Cremona, parrocchia che ha avviato il percorso di unità pastorale con la Cattedrale e San Pietro al Po, di cui oggi don Bandirali è stato nominato amministratore.

© Riproduzione riservata
Commenti