Commenta

Nel giardino della scuola
infanzia Boschetto l’abete
che adornava p. del Comune

Saranno le bambine e i bambini della Scuola infanzia statale del Boschetto, affiancati da maestre e genitori, a prendersi cura dell’abete allestito in piazza del Comune per il periodo natalizio e fino al 6 gennaio scorso. Questa mattina l’albero, donato alla città da Sperlari, è stato messo a dimora nel giardino della scuola dagli addetti dell’impresa Idea Verdi Maschi: la piantumazione è stata possibile in quanto l’abete è dotato di zolla e radici, così da potere continuare a vivere e crescere.

Per l’intera mattina, tra un’attività e l’altra, i giovanissimi allievi hanno seguito con entusiasmo i lavori e hanno già fatto alcune ipotesi sul nome da dare al nuovo ospite del giardino dove, nella giornate di sole, si ritrovano per giocare.

Dopo il pranzo, presenti il Sindaco Gianluca Galimberti, affiancato dall’Assessore alla Rigenerazione urbana Barbara Manfredini, insieme al presidente del locale Comitato di quartiere, Gianrosario Tamburini, ad Enrico Manfredini in rappresentanza di Sperlari, e a Domenico Maschi dell’omonima ditta, bambine e bambini, accompagnati dalla mastre Paola Cavalli e Rita Gerevini, hanno dato il loro benvenuto all’abete ormai definitivamente sistemato.

Adesso non rimane che dargli un nome e prendersene cura. Soddisfazione da parte di tutti per questo piccolo ma grande gesto frutto della collaborazione tra Comitato di quartiere, Amministrazione comunale, Istituto Comprensivo Cremona Uno, di cui la Scuola infanzia del Boschetto fa parte, e privati.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti