Commenta

Servizio Civile Nazionale:
112 volontari iniziano
la loro esperienza

Iniziano oggi a prestare il loro impegno alla città 112 volontari del Servizio Civile Nazionale. Questa mattina ragazze e ragazzi sono stati accolti al Teatro Monteverdi dal Sindaco Gianluca Galimberti, dall’Assessore alla Trasparenza e Vivibilità sociale Rosita Viola, dal Dirigente del Settore Gestione Giuridico-Amministrativa ed Economica dei Rapporti di Lavoro Maurilio Segali, e dallo staff del Servizio Progetti e Risorse che coordina i 112 volontari impiegati nei 14 progetti presentati nel 2017 dal Comune di Cremona e dagli enti partner. Sono 40 ragazzi e 72 ragazze che saranno impegnati in 13 progetti di Servizio Civile Nazionale, approvati da Regione Lombardia, e in un progetto sperimentale di Servizio Civile Universale, approvato dall’Ufficio Nazionale. I giovani volontari presteranno servizio per un anno nelle 44 sedi interne al Comune, per un totale di 64 volontari, e 36 sedi di enti, scuole e organizzazioni diverse della città, in cui saranno inseriti 48 giovani.

“Siete una massa di energia giovane a servizio della città”, ha detto rivolgendosi ai nuovi volontari il Sindaco Gianluca Galimberti, che ha aggiunto: “Quest’anno per voi, ma anche per noi, è importante per assorbire competenze, perché siamo sempre in formazione, l’apprendimento di cose nuove deve esserci sempre. Questa esperienza deve essere utile per la vostra crescita umana e per imparare a gestire le relazioni, un percorso di conoscenza e allo stesso tempo di formazione. Grazie, perché la pubblica amministrazione ha bisogno di voi, della vostra energia, delle vostre competenze e delle vostre considerazioni per migliorare. Sentitevi dentro questo percorso comune sempre per il bene della città”.

Dal canto suo l’assessore Rosita Viola ha rimarcato l’aspetto importante del volontariato a servizio di tutti per e con la città. “Dai 215 ragazzi che hanno presentato la domanda voi siete stati selezionati per questo che non è un lavoro, ma un impegno responsabile di servizio alla comunità. Siate sempre propositivi e cittadini attivi.”

Il dirigente Maurilio Segalini ha informato che i progetti avviati oggi sono gli ultimi presentati dal Comune di Cremona a Regione Lombardia. Da quest’anno, infatti, il Comune è stato ammesso alla sezione nazionale dell’Albo degli Enti di Servizio Civile, con 159 sedi accreditate, di cui 47 interne, 3 all’estero e 109 esterne, appartenenti a 54 enti diversi: 25 associazioni non profit, 11 cooperative sociali, 4 fondazioni, 9 scuole, 2 aziende speciali, 2 enti pubblici e una rete internazionale. La notizia dell’accreditamento, concesso con decreto del 4 gennaio scorso, è stata notificata al Comune giusto in tempo per presentare i nuovi progetti di Servizio Civile Universale, complessivamente 13, di cui uno all’estero, per 165 posti. I progetti verranno valutati dall’Ufficio Nazionale nei prossimi mesi e, qualora approvati e finanziati, inseriti nel prossimo bando aperto ai giovani aspiranti volontari.

La presentazione dei progetti è ogni anno frutto di un lavoro impegnativo che coinvolge l’Ufficio Servizio Civile del Comune, che coordina i lavori, e almeno un progettista per ogni sede d’impiego. La messa a punto dei contenuti e la documentazione da presentare a corredo, infatti, richiedono un impegno molto rilevante che dura diversi mesi. Ma, almeno sino ad ora, ne è sicuramente valsa la pena, vista la risposta sempre positiva dei giovani cremonesi disponibili a prestare un anno di servizio a beneficio della comunità locale.

Dopo la tradizionale foto di gruppo, ricevuto le prime informazioni inerenti la loro attività e sbrigato i necessari adempimenti, i volontari sono stati accompagnati nelle diverse sedi dai vari responsabili di progetto. Ecco qui di seguito i loro nomi: Ina Daja (Servizio Gestione Bilancio), Andrea Salami (Servizio Controllo di Gestione e Rapporti con le partecipate), Elisa Vitali (Ufficio Trasparenza e Anticorruzione), Lorenzo Curtarello (Servizio Patrimonio), Simone Rebessi (Ufficio Sport), Federico Biazzi (Associazione Futura Onlus), Veronica Musi (Associazione Futura Onlus), Daniele Casali (Cremona Solidale – Centro Diurno), Issa Lamen Camara (Cremona Solidale – Centro Diurno), Alessia Petesi (Cremona Solidale – RSA), Daniela Della Giovanna (Cremona Solidale – RSA), Elena Anghel (Croce Rossa Cremona), Nicole Baronio (Croce Rossa Cremona), Yaya Balde (Fondazione Dopo di Noi Insieme – Casa Famiglia), Mohammed Abass (Fondazione Dopo di Noi Insieme – Casa Famiglia), Samba Sowe (Fondazione Dopo di Noi Insieme – Weekend di sollievo), Moussa Sow (Fondazione Dopo di Noi Insieme – Weekend di sollievo), Diana Biondelli (Ufficio Gestione Personale), Marco Gregori (Ufficio Stampa), Alex Ardia (Ufficio Rapporti di lavoro), Filippo Jesus De Antoni (Centro del Riuso), Giulio Ferrari (FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta), Federica Esposito (Filiera Corta Solidale), Sara Piva (Bottega Nonsolonoi Altromercato), Benedetta Bazzani (Ufficio Tempi e Orari), Vanessa Catena (Ufficio Tempi e Orari), Matteo Frittoli (Sportello Unico Attività Produttive), Nicole Tortora (Sportello Unico Attività Produttive), Mihaela – Raluca Ciobotaru (Camera di Commercio), Alessia Margariti (Asilo Nido S. Francesco), Alice Tiraboschi (Asilo Nido Lancetti), Camilla Veneri (Asilo Nido Navaroli), Rotaiba Sekkafi (Asilo Nido Sacchi), Martina Zagni (Infanzia Lacchini), Alice Scotti (Infanzia S. Giorgio), Sara Ruggeri (Politiche Educative), Filippo Signore (Politiche Educative), Eleonora Carrucciu (Scuola Infanzia Agazzi), Elisa Bassanetti (Scuola Infanzia Zucchi), Federico Fornari (Teatro Monteverdi), Jenny De Luca (CISVOL -CSV), Michela Roselli (Informagiovani), Ismail Zine (Ufficio Progetti e Risorse), Francesca Montuori (ANPI), Biagio Caracciolo (Servizio Mobilità), Yasmin Maria Beatrice Abousaida (Servizio Mobilità), Laura Sordi (Ufficio Servizi ai Contribuenti), Sara Caraffini (Ufficio Servizi ai Contribuenti), Giulio Moschetti (Polizia Locale), Eleonora Bergogni (Polizia Locale), Nicolò Maffi (Servizi Demografici), Lucrezia Robusti (Servizi Demografici), Lucia Casillo (SpazioComune), Marco Pisaroni (SpazioComune), Tatiana Bandirali (A.I.D.A – Associazione Incontro Donne Antiviolenza), Sara Quaini (Centro Locale di Parità), Lais Oliveira Ardivel (Forum del Terzo Settore), Grace Ayou Valencia Fanny Latte (Centro Interculturale Mondinsieme), Giulia Ruggeri (Tribunale di Cremona), Nadia Gharsallah (Associazione Italiana Dislessia AID Cremona), Mattia Vinci (Associazione Italiana Dislessia AID Cremona), Lapo Barsottini (Associazione San Vincenzo de Paoli), Davide Bordi (Centro per le famiglie), Elisa Capelli (Centro per le famiglie), Kemokho Danfakha (Centro per le famiglie), Alice Gaboardi (Centro per le famiglie), Martina Pietrobelli (Centro per le famiglie), Monica Dei Grandi (CR Forma), Eleonora Borghesi (COSPER – Cooperativa Sociale), Flavia Papi (COSPER – Cooperativa Sociale), Federico Parizzi (FOCR – Federazione Oratori Cremonesi), Emanuela Filippa Compagno (POIS – Porta Informativa dei Servizi Sociali/ Porta Unitaria di Accesso), Viviana Tacchinardi (POIS – Porta Informativa dei Servizi Sociali/ Porta Unitaria di Accesso), Kleidja Mici (Umana Avventura – Società Cooperativa Sociale), Simone Sorce (Archivio Comunale), Roberta Bonvicini (Archivio di Stato), Giulia Contini (Servizio Promozione del Libro e della Lettura), Aurora Di Mattia (Scuola Primaria Trento Trieste), Siria Passeri (Scuola Primaria Manzoni), Alkont Kureta (Liceo “D.Manin” – Biblioteca), Anna Peretti (Centro Fumetto Andrea Pazienza), Valeria Peri (Centro Fumetto “Andrea Pazienza”), Janeta Brindusescu (Istituto Janello Torriani), Monica Marchi (Istituto Janello Torriani), Valentina Messina (Scuola Primaria Stradivari), Arianna Ruffo (Liceo “S.Anguissola”), Alessandra Mastellini (Liceo Munari – Servizi Culturali), Chiara Pileci (Liceo Munari – Servizi Culturali), Samuele Digiuni (Liceo Scientifico “G. Aselli”), Giulia Ilari (Scuola Secondaria Anna Frank), Modou Thiam (Serre e verde pubblico), Daniele Araldi (Serre e verde pubblico), Pietro Antonio Maffezzoni Amidani (Canottieri Bissolati), Aboudou SamadouZare (Canottieri Bissolati), Silvia Zanotti (Museo di Storia Naturale), Martina Cattarino (Sviluppo Informatico e Nuove tecnologie), Mattia Finali (Sviluppo Informatico e Nuove tecnologie), Miriam Stella Pinoni (Servizio Ecologia), Leonardo Pasqua (Servizio Ecologia), Marco Saviola (Servizio Progetti e Risorse), Laura Rizzi (Servizio Progetti e Risorse), Natalia Maria Franzelli (Agenzia Servizi Informagiovani), Sofia Filippini (Centro Interculturale Mondinsieme), Nicole Cadoria (Museo Archeologico), Alice Passeri (Museo Archeologico), Luca Valcarenghi (Museo del Violino), Gulia Gennari (Museo della Civiltà Contadina), Andrea Rampin (Istituto Monteverdi), Emanuele Tira (ADAFA), Valentina Fervari (Servizio Cimiteri Civici), Clelia Anselmi (Teatro Ponchielli) e Roberta Licitra (Ufficio di Gabinetto).

© Riproduzione riservata
Commenti