Commenta

èpiù Pomì, ufficiale la
partenza di Rahimova
'Profondo disagio personale'

Per volontà dell’atleta si interrompe il rapporto tra Polina Rahimova e la VBC Èpiù Pomì Casalmaggiore. Con queste parole la Vbc ufficializza la partenza dell’atleta azera. Rahimova quindi non sarà più a disposizione di coach Marco Gaspari già dalla trasferta di questo weekend a Cuneo. Da alcune settimane, fanno sapere dalla più Pomì, l’atleta aveva “manifestato un profondo disagio personale chiedendo di poter lasciare l’Italia ma trovando sempre la contrarietà del Club che, standole vicino sotto l’aspetto umano e professionale, ha cercato di farla desistere per completare un progetto di squadra che la vedeva tra le protagoniste2. Di fronte alla “risoluta richiesta di svincolo contrattuale” da parte dell’ormai ex numero 17 rosa, “le parti hanno trovato un accordo di transazione che consente a Polina Rahimova di lasciare l’Italia già da domani”, sabato 26 gennaio. “Un particolare ringraziamento – conclude il comunicato ufficiale – della Vbc èpiù Pomì va ai procuratori Massimo Tomalino e Tunc Afsar per aver affrontato con spirito professionale e collaborativo la delicata situazione e transazione. Nei prossimi giorni in Baslenga sarà convocata una Conferenza Stampa per illustrare le strategie future della Vbc”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti