Commenta

Baldesio, Regionali di
staffetta a Brescia
Un Argento e un Bronzo

La piscina ‘Lamarmora’ di Brescia ha ospitato i Campionati Regionali di staffetta, ai quali la Baldesio ha preso parte con molti quartetti che hanno saputo affrontare, come fanno sapere dalla canottieri, “l’impegno con onore, nonostante il carico di lavoro in allenamento e alcune defezioni” che hanno costretto gli allenatori Anna Pecchini, Stefano Fedeli e Alessandro Corsini a rimaneggiare alcune formazioni. I risultati migliori sono arrivati dal settore femminile ed in particolare dalle Cadette che hanno saputo portare a casa un argento nella 4×100 mista di sabato pomeriggio e un bronzo nella 4x100sl di domenica.

Nella staffetta mista, a comporre il quartetto c’erano Cecilia Turco a dorso (1’08”08), Vanessa Cavagnoli a rana (1’11”45), Alice Marini a farfalla (1’02”63) e Giorgia Rossetti (59”57), le quali hanno concluso complessivamente in 4’21”73, arrendendosi solamente alla formazione orobica della Sport Time, oro in 4’14”45. L’indomani, il quartetto baldesino formato da Alice Marini (58”13), Giorgia Rossetti (1’00”19), Vanessa Cavagnoli (1’00”06) ed Elena Zanetti (1’00”35) ha terminato in terza posizione alle spalle di Sport Time e In Sport Rane Rosse, con un ottimo 3’58”73 totale. Quanto alle Juniores, nono posto nella 4×100 mista con Giulia Gerevini a dorso (1’07”96), Melissa Mihai a rana (1’20”19), Lucia Pasquale a farfalla (1’07”14) e Iris Zanicotti (1’03”69) con 4’38”96, mentre nella 4x100sl Gerevini (1’01”21), Zanicotti (1’03”30), Turco (1’02”02) e il prezioso contributo della giovane Paola Roversi che ha terminato la frazione conclusiva in 1’00”35 per un totale di 4’38”98.

Le Junior hanno preso parte anche all’impegnativa 4x200sl con Giulia Gerevini da 2’10”51 in avvio, Melissa Mihai (2’20”08), Lucia Pasquale (2’16”96) e Caterina Morabito (2’25”20) realizzando 9’12”75. Bene anche le più giovani Ragazze che nella 4×100 mista si sono piazzate undicesime con Paola Roversi a dorso al personale in 1’08”15, Greta Iannone a rana (1’20”06), Silvia Denti a farfalla (1’11”32) ed Ester Raimondi a stile in chiusura da 1’05”11 per un totale di 4’44”64. Nella 4x100sl buona prova d’insieme per Silvia Denti (1’10”40), Greta Iannone (1’07”33), Ester Raimondi (1’04”63) e Matilde Cattadori (1’06”54) per un complessivo crono di 4’29”04 e su buoni livelli anche la 4x200sl di Paola Roversi, autrice del personale in prima frazione di 2’11”93, Beatrice Aletti (2’26”80), Aurora Denti (2’25”82) e Alice Castelli (2’30”00) per un discreto 9’34”55.

Fra i maschi, ottimo sesto posto baldesino per la 4x100sl Cadetti formata da Alessandro Malfasi (53”77), Federico Scotti (53”91), Matteo Fervari (54”73) e Alessandro Carpini (57”09), autori di 3’34”55, nonostante l’assenza di Alessandro Bernini che si è infortunato al braccio. Fra i Ragazzi, bene Stefano Ceriali, al personale in 55”92 nella frazione di avvio, Paolo Garletti (1’00”46), Michele Rognoni (57”50) e Pietro Pavesi (58”55) che, insieme, si sono piazzati undicesimi in 3’52”43, piazzamento replicato nella 4×100 mista dove Gabriele Montagni a dorso (1’05”99), Stefano Ceriali a rana (1’11”03), Pietro Pavesi a farfalla (1’06”33) e Michele Rognoni a stile (56”55) hanno timbrato 4’19”20. Dopo questo test, la squadra tornerà in acqua nel fine settimana a Cremona per l’ultimo impegno di Coppa Tokyo, sperando di allungare il più possibile le liste di qualificati a Regionali e Criteria.

© Riproduzione riservata
Commenti