Un commento

Svastiche sui giochi dei bimbi,
la maggioranza del consiglio
comunale prende posizione

Dopo l’appello di genitori e parenti dei bambini che frequentano l’asilo e il parco Sartori, arriva la risposta del gruppo di maggioranza del Consiglio Comunale, che condivide “l’indignazione e la preoccupazione per lo sfregio operato da un gruppo di incivili con scritte inneggianti al fascismo e al nazismo ai danni dei giochi dei parchi della nostra città” si legge in una nota diramata dai consiglieri.

“Come ribadito dal sindaco, che ci rappresenta tutti come cittadini, condanniamo fermamente l’azione vile di coloro che hanno deturpato con simboli di odio, razzismo e xenofobia, e non casualmente nell’imminenza della Giornata della Memoria, i beni pubblici dedicati ai più piccoli: quei giochi che li accomunano al di là di qualsiasi diversità, nella loro allegria e nel loro amore per la vita” si legge ancora.
“Ci auguriamo che i colpevoli siano individuati e condannati a risarcire la comunità cremonese, perché quel che hanno fatto va al di là del danno materiale e colpisce il bene più prezioso che una comunità possa avere: l’innocenza della nostra infanzia, che va messa al riparo dal clima d’odio, d’intolleranza e di violenza che, come una malattia, sta accecando la nostra società.

Ringraziamo l’amministrazione per l’immediata opera di ripulitura dei giochi, segno di attenzione per gli spazi di aggregazione e di comunità, luoghi evidentemente non riconosciuti come tali dall’imbecillità di chi imbratta e deturpa, in particolare con simboli che ricordano uno dei periodi più bui del nostro recente passato, contrassegnato dalle ideologie nazi-fasciste che ancora avvelenano le menti, soprattutto dei più giovani e che si stanno nuovamente radicando a Cremona.

Come forze della maggioranza ci impegneremo sempre più con atti concreti a diffondere culture di inclusione e integrazione, di pace e condivisione per sostenere la cultura della memoria e per contrastare chiunque diffonda odio, violenza, razzismo e xenofobia”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Elio

    Che senso ha associare questi imbecilli a partiti di destra? Io non associo scritte sui muri pseudo comuniste a partiti di sinistra ma a imbecilli