2 Commenti

Dopo la segnalazione,
sopralluogo di Forestale
e Ats in via Vecchia Dogana

E’ in corso questa mattina un sopralluogo dei Carabinieri della Forestale e dell’Ats in via della Vecchia Dogana, dove si è accumulata una discarica di rifiuti edili, che da tempo era stata segnalata dai residenti. In particolare dovranno essere individuati i proprietari dell’area e accertate le eventuali responsabilità. L’area, che si trova all’angolo con via mons.Mosconi, faceva parte del piano di recupero dell’ex Consorzio Agrario, una lottizzazione che risale ad alcuni decenni fa e che è sempre stata problematica, tra fallimenti di ditte e progetti di utilità sociale rimasti inattuati. Col tempo tuttavia sono stati realizzati condomini e villette e solo questo quadrilatero è rimasto vuoto. O meglio, da circa tre anni, utilizzato come discarica edile dove parcheggiare scarti di demolizioni  e materiali di costruzione. Ora, grazie alle segnalazioni dei residenti, qualcosa potrebbe cambiare.

Leggi anche: In via Vecchia Dogana 
una discarica a cielo 
aperto di rifiuti edili

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Elio

    Ma mi chiedo se c’era bisogno di segnalarla? Nessuna forza dell’ordine ne sindaco hanno mai visto nulla? Complimenti

    • Gianluca

      Appunto. La prossima volta chiamiamo il Gabibbo. Lo sappiamo che in Italia le cose vengono (forse) risolte solo se il cittadino comincia a segnalare e segnalare e segnalare. Di norma si lascia correre finché qualcuno non si stufa e l’intervento risulta pertanto inevitabile.