15 Commenti

Prende a calci e pugni il
distributore di sigarette,
identificato l'autore

Voleva acquistare le sigarette dal distributore automatico, ma non ha seguito la proceduta corretta di pagamento e quando ha visto che la merce non veniva erogata, ha cominciato a dare in escandescenze, danneggiando pesantemente a calci e pugni sia il distributore che la serranda. E’ successo alle 2 dell’8 febbraio in una tabaccheria di Cremona di via Giordano. Nel frattempo è scattato l’allarme e sul posto sono arrivati i carabinieri e il proprietario della tabaccheria. L’autore dell’atto vandalico è stato identificato: un romeno residente in provincia, trovato in evidente stato di ebbrezza e in stato confusionale. Vagliate anche le immagini delle telecamere che hanno registrato la scena e i danni subiti. Al termine delle verifiche sulla sua identità, l’uomo è stato lasciato libero di andare. Per il reato di danneggiamento, infatti, si procede a querela di parte. Toccherà cioè alla persona offesa, in questo caso il titolare della tabaccheria, sporgere denuncia contro l’autore dei danneggiamenti subiti.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Strano

    • Mattia

      Colpa del tabaccaio… mancano le istruzioni in romeno.

      • Mario Rossi SV

        Perché, sa leggere?

        • Mattia

          Io ? Certo… leggo le sue cagate ogni giorno….
          ps era ironico il commento

          • Orto

            Dopo l’annuncio del candidato sindaco gli si è interrotto il pendolo del tic tac, tic tac….si dovrà pure commentare qualcosa…

          • Mario Rossi SV

            Eccoun altro furbone, a scanso di equivoci a me andrebbe bene anche Banana se fosse ancora in vita piuttosto che questo sindaco.

          • Orto

            Lascia che i morti riposino in pace. Anche perché la mia era una battuta.

          • Mario Rossi SV

            Forse sono stato frainteso ma intendevo il soggetto del distributore…

        • Roberto

          Lascia perdere Mattia, capisce poco o niente e lo dimostra la risposta che ti ha dato!

          • Mario Rossi SV

            Dillo a tua sorella…

          • Roberto

            Era riferito a te di lasciar perdere Mattia

          • Mario Rossi SV

            Non ce stò a capì nulla!

  • Elio

    Tanto non fanno mai nulla a nessuno. Questo week end fara’ altri danni sicuramente. Colpa dei tabaccai che saranno obbligati a mettere le istruzioni in rumeno

  • Pasquino

    Con le nostre leggi garantiste e catto-comuniste tipi come questo sono liberi di danneggiare le proprieta’ altrui impunemente.Immaginate invece se il proprietario fosse intervenuto magari, menandolo bene bene, quanti guai avrebbe potuto passare solo per il fatto di aver difeso la sua proprieta’……

  • luciano1956

    sempre loro! i pagatori di pensioni.