Commenta

Via Casalmaggiore, iniziata
la demolizione della cascina
sfondata da un camion

E’ cominciata questa mattina, mercoledì 20 febbraio, la demolizione del cascinale sfondato da un camion lo scorso 2 febbraio in via Casalmaggiore. Prima di avviare la demolizione, sono state messe in sicurezza sia la rete elettrica sia quella del gas. L’intervento dovrebbe concludersi già nella giornata odierna, con la Bassa per Casalmaggiore che è stata chiusa al traffico. A causa dell’incidente, oltre al ferimento del conducente del camion, era stata soccorsa anche una donna, Luisa Bodini, di 85 anni e residente in cascina.

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti