Commenta

La èpiù Pomì ingrana
la quarta: Vbc corsara
a Brescia (3-0)

Banca Valsabbina Millenium Brescia – Vbc èpiù Pomì Casalmaggiore 0-3 (22-25, 24-26, 22-25)

Millenium: Rivero 4, Norgini 1, Di Iulio 1, Pietersen 4, Villani 6, Parlangeli (L), Washington 9, Nicoletti 12, Veglia 11. Non entrate: Biava, Manig, Bartesaghi, Baccolo, Miniuk. All. Mazzola-Zanelli

Vbc: Skorupa 2, Spirito (L), Lussana, Gray 1, Bosetti 11, Arrighetti 8, Carcaces 14, Kakolewska 7, Cuttino 19. Non entrate: Mio Bertolo, Radenkovic, Pincerato. All. Gaspari-Bertocco.

La Vbc èpiù Pomì Casalmaggiore esce vittoriosa con un secco 3-0 dal PalaGeorge di Montichiari contro una tenace Banca Valsabbina Millenium Brescia. Per Casalmaggiore si tratta della quarta vittoria consecutiva e il successo permette alla Vbc di salire al quarto posto in classifica.

L’inizio del match è di marca rosa, un muro di Arrighetti e un attacco di Carcaces fanno 2-0. La Vbc si porta sul 5-1 ma il capitano della formazione di casa, Veglia, mura l’attacco di Carcaces, 2-5. La Banca Valsabbina si fa sotto e un attacco out di Carcaces pareggia i conti, ma è la stessa cubana a farsi perdonare con un muro su Nicoletti, 6-5. Bel mani out di Bosetti che manda le sue sul 9-8. Brescia spinge e Villani porta avanti le sue con un tocco morbido, 10-9: Cuttino però pareggia subito. Tentativo di astuzia quello di Bosetti in parallelo che fa 12-11. Cuttino prova la bordata, Nicoletti tocca e il pallone finisce out, 15-14 Vbc. Grandi recuperi delle rosa, prima Lussana (dentro per il giro di ricezione di Carcaces) poi Skorupa e Bosetti finalizza, ma il video check annulla tutto: 17-17, Bosetti però non si perde d’animo e riporta subito avanti le rosa. Il muro della squadra di casa ferma Cuttino, la Millenium si porta avanti 19-18 e coach Gaspari chiama time out. Al ritorno in campo è Carcaces che mette in confusione la difesa bresciana e pareggia i conti. Cuttino sale in cielo e mette a terra una diagonale stretta, 20-20, Kakolewska manda le sue in vantaggio con un primo tempo (22-21) e Brescia chiama time out. Al ritorno in campo è una pipe di Carcaces a finire a terra e Brescia chiama ancora time out. Cuttino sigla la palla che regala alle rosa la prima palla set, ma la battuta out di Carcaces annulla tutto. 24-22, prima che Kakolewska chiuda la frazione 25-22.

E’ Villani dalla seconda linea ad aprire le marcature nel secondo set, ma Cuttino pareggia subito. Grande diagonale di Carcaces che trova il vertice e sigla il 5-2. Altra cannonata di Cuttino che taglia la difesa della Millenium e fa 7-4. La Millenium spinge e Nicoletti trova il mani out giusto, 8-10. Botta di Cuttino e le rosa vanno sul 11-9, ma Brescia c’è e costringe all’errore la Vbc: pipe di Bosetti contro la rete e 13 pari, Nicoletti sorpassa e Gaspari chiama il time out. Al ritorno in campo Carcaces indovina il mani out efficace e fa 14 pari. Magia e astuzia nel tocco di Skorupa che di seconda mette a terra il pallone del 15 pari e Aga Kakolewksa sorpassa. Kakoleska ancora fa valere le sue leve, 17-15 e time out Brescia. Primo attacco di Gray, subentrata a Bosetti, e primo punto per la canadese, 18-16. Grandissimo recupero ancora di Gray, Brescia attacca ma il muro Arrighetti-Skorupa è attento: 19-16 Vbc e altro time out per la Banca Valsabbina Millenium Brescia. Altra bordata di Cuttino e le rosa vanno sul 21-19. Vincente il tentativo della cubana Carcaces, con Arrighetti che va in battuta sul 22-20 Casalmaggiore, ma Veglia accorcia immediatamente. Carcaces passa tra le braccia del muro di Nicoletti e mette a terra il pallone del 23-21. E’ ancora Carcaces a trovare la prima palla set, 24-22 che però Washington annulla. Norgini entra e sigla subito un ace su Carcaces: 24 pari e time out Vbc èpiù Pomì. Al ritorno in campo è Bosetti a trovare l’attacco giusto, mani out e 25-24 e Arrighetti di forza chiude il set 26-24.

Cuttino piega le mani del muro di casa e sigla il primo punto della terza frazione, Skorupa d’astuzia ribadisce. Primo tempo devastante di Arrighetti, 4-1. Brescia però non molla, pallonetto di Rivero, dentro per Pietersen, e 5-6. Rivero poi sigla un ace e fa 6-6, ma la battuta seguente è out, 7-6 Casalmaggiore. Bosetti in diagonale ficcante fa 8-7. Monster block di Arrighetti su Villani e si va sul 9-7. Di Iulio pareggia i conti con un ace su Carcaces, 9-9. E’ ancora il capitano rosa, Valentina Arrighetti, a far cadere il pallone, 11-10. Ace di Cuttino e Casalmaggiore si porta sul 13-11. Cuttino piega ancora le mani del muro di Washington e sigla il 15-13, ma è la stessa americana a farsi perdonare, 14-15. Arrighetti trova il pallone del 17-14 e coach Mazzola chiama time out. Pietersen tiene le sue attaccate al set, diagonale e 16-17, Nicoletti poi pareggia i conti e Gaspari chiama il time out. Le bresciane si portano in vantaggio, ma Casalmaggiore pareggia i conti, 18-18. Tentativo di Carcaces, palla fischiata out, ma Veglia, con un bel gesto di sportività, si assume la responsabilità del tocco a muro: 19-18. Si torna in campo dopo un time out bresciano ed è subito ace di Bosetti, 21-18. Carcaces compie un monster block su Villani e Casalmaggiore va sul 22-18. Altro ace di Bosetti e la Vbc si porta sul 23-18. Arrighetti in primo tempo trova il vertice lungo e va in battuta su palla match, ma è ancora Veglia, la migliore delle sue, ad annullare, 20-24. Gran diagonale di Rivero che taglia il campo e annulla la seconda palla match, 21-24. Nicoletti indovina la diagonale giusta e coach Gaspari chiama time out, 22-24. E’ Cuttino, però, a chiudere il set 25-22 e il match 3-0.

© Riproduzione riservata
Commenti