7 Commenti

Ristrutturazione e nuove
attrezzature per i centri
anziani e giovani nei quartieri

Iniziativa della Fondazione Arvedi in occasione dei vent’anni di attività in sinergia con il Comune
(foto Sessa)

Nuove aree divertimento attrezzate con giochi (fruibili anche da soggetti diversamente abili), creazione di aree verdi con vialetti, panchine, panche e aree per momenti musicali e danzanti all’aperto, adattamento delle strutture per l’accesso e la mobilità interna a soggetti in sedia a rotelle, adeguamento ambulatori, ascensori, rifacimento servizi igienici, tetti, tinteggiature. Questi, in estrema sintesi, i lavori e gli interventi individuati in sinergia e accordo con l’Amministrazione comunale, che prenderanno il via nelle prossime settimane in numerosi centri anziani e di aggregazione giovanile della città, grazie alla sensibilità ed al mecenatismo della Fondazione ‘Giovanni Arvedi e Luciana Buschini’ che ha voluto rivolgere una particolare e mirata attenzione alle fasce di cittadini più deboli ed alle future generazioni all’insegna del Bene Comune, ricordando al contempo i 20 anni di attività a favore del territorio.

A beneficiarne saranno i quartieri Boschetto, Zaist, S. Bernardo, Bagnara, Cascinetto, Cambonino, Po e Cavatigozzi. L’auspicio è che questi interventi possano contribuire a favorire nei quartieri l’incontro e la socializzazione, creando le condizioni migliori affinché ciò avvenga naturalmente, riscoprendo il valore dello “stare insieme”, del condividere piccoli e grandi problemi, gioie e dolori.

“La generosità e la sinergia con la Fondazione Arvedi – Buschini è davvero grande e importante, così come sono rilevanti le innumerevoli iniziative promosse negli ultimi vent’anni a Cremona (ma non solo)”, ha commentato il sindaco Gianluca Galimberti, che ha aggiunto: “Ringrazio a titolo personale e di tutti i cittadini il cav. Arvedi e la consorte signora Luciana per questo ulteriore, importante dono alla città. Gli interventi si inseriscono in un percorso presentato e condiviso con i quartieri e si affiancano e si integrano al meglio con i lavori promossi dal Comune”.

“Un grazie alla Fondazione Arvedi e Buschini – dichiara l’assessore Andrea Virgilio -: con questi interventi sarà possibile rendere più belli e attrattivi gli spazi di incontro e di relazione nella nostra città, il modo migliore per rinforzare la nostra comunità e consolidare i legami tra le persone”.

In sintesi, ecco i lavori che saranno realizzati (Fotoservizio Francesco Sessa):

QUARTIERE BOSCHETTO – Parco Verdello: progettazione del passaggio ciclo pedonale per collegamento fra parco e oratorio esistente; Centro civico e anziani di via Bianchi: rifacimento servizi igienici e adeguamento per diversamente abili; integrazione dotazione igienica ambulatorio medico con realizzazione nuovo servizio; realizzazione nuovo accesso esterno ambulatorio per ampliamento area anziani; rifacimento terrazza di copertura, nuova impermeabilizzazione, scarichi e isolamento termico; impianto elevatore interno per accesso diversamente abili; opere edili per demolizione solaio, fossa e murature.

Parco Verdello

Centro Civico e Anziani di via Bianchi

QUARTIERE ZAIST – Parco Asia: realizzazione vialetto per nuovi percorsi nel verde e di tre piazzole circolari di sosta attrezzate con ghiaietto e vialetti con aree giochi per bambini; arredamento esterno con tavoli e panchine, altalene, giochi a terra, tappeti antitrauma, cestini: nuovi allestimenti, anche di gioco, sono fruibili anche da soggetti diversamente abili. Centro anziani: rifacimento intonaci interni /esterni; sostituzione tubazioni e nuovi impianti di riscaldamento/raffrescamento; riqualificazione servizi igienici e fognature.

Parco Asia

Cascina Riposo

QUARTIERE BAGNARA – Centro anziani: rifacimento copertura porticato esterno; pavimentazione porticato per feste danzanti, area ingresso pedonale.

Centro Anziani Baganra

QUARTIERE S. BERNARDO – Centro anziani: demolizione murature interne, sistemazione pavimenti, rimozione rivestimenti e intonaci per ampliamento locali, tinteggiatura interna sala riunioni di quartiere, sostituzione cancello; Parco Rita Levi Montalcini (Fazioli): interventi di rigenerazione dell’area verde con arredo urbano e area giochi per bambini.

Palazzo ex Duemiglia

QUARTIERE CASCINETTO – Centro anziani: nuovo portoncino ingresso blindato e opere murarie; bussola a vetro per ingresso principale con maniglione antipanico; nuove rampe per accesso ingresso principale e porticato laterale di soggetti diversamente abili; sistemazione servizi igienici interni; coperture e sistemazione lattonerie.

Centro Anziani Cascinetto

QUARTIERE CAMBONINO – Parco Monti: campo da calcetto per ragazzi, creazione accessi per soggetti diversamente abili; nuovi giochi per bambini e realizzazione area divertimento attrezzata con giochi e tappeto antitrauma; arredo esterno con tavoli, panche, panchine, portabiciclette.

Parco Monti Cambonino

QUARTIERE PO – Ristrutturazione appartamento di via Vecchia 3 per destinazione a usi di comunità.

Via Vecchia

QUARTIERE CAVATIGOZZI – Sistemazione piazzale della chiesa di Cavatigozzi.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Jo Pesce

    Fate tutto in tre mesi?per poi passare la mano .vi siete dimenticati del Dordoni e del kavarna .darete badilate di droga e metterete luci nei campi,poi vino in gran quantità per soddisfare i vostri elettori.mi dimenticavo regalerete biciclette a gogò.

    • Carlob

      Ti sei dimenticato ingressi alla biblioteca accompagnati dal nostro caro Alceste.yuppi

      • Jo Pesce

        Il caro andrebbe più volentieri al bar

  • Andrea

    Quel “diversamente disabili” del quartiere cambonino mi ammazza ahahahah

  • Roby

    Mah…davvero fatico a capire l astio e il sarcasmo per una notizia positiva per la città che forse a causa di diverse idee politiche viene ridotta a motivo per deridere o colpire l avversario. Non mi pare buona politica. Anzi non mi pare nemmeno politica. Semplice livore.

    • Jo Pesce

      Io ho faticato tanto quando questi politici hanno cancellato il progetto per la strada sud solo perché l’aveva pensata l’altra parte politica.

      • Roby

        E quindi perché tu hai faticato qualsiasi cosa facciano è sbagliata a meno che non accontentino te?.strano concetto di interesse generale.