Commenta

Vanoli, domenica al
PalaRadi festa per la Coppa
e poi il match con Pistoia

Entusiasmo, euforia ed allegria sono gli elementi che si respirano attualmente in casa Vanoli dopo la storica conquista della Coppa Italia ed il successo esterno ottenuto domenica scorsa a Sassari. Domenica al PalaRadi, la Vanoli Cremona con inizio alle 18, affronterà la OriOra Pistoia, ultima della graduatoria. In caso di vittoria Diener e compagni saranno matematicamente salvi a nove giornate dalla chiusura della stagione regolare. Avranno praticamente centrato l’obiettivo primario, cosa assolutamente non scontata all’inizio della stagione agonistica. Si confermeranno al terzo posto in classifica dunque potranno proseguire il campionato con la massima serenità e dedicarsi al raggiungimento dei play-off scudetto. Non sarà un match semplice per i cremonesi nonostante il grande differenziale di punti con i toscani. Questi, infatti, hanno recentemente potenziato il roster ingaggiando un giocatore di talento come Tony Mitchell in modo da poter avere più competitività nella corsa alla salvezza. Coach Ramagli dispone anche di Auda, Peak, Krubally, Odum, Mesicek oltre agli italiani Crosariol, Martini, Della Rosa, Bolpin e Di Pizzo. Cremona dovrà combattere contro un avversario ostico, duro che le renderà vita difficile anche perché capace di impostare il match sui binari della bagarre.

Alle 17 prenderanno il via i festeggiamenti per l’impresa realizzata a Firenze alle “Final Eight” culminata nell’apoteosi finale della vincita della più importante Coppa nazionale. Gli organizzatori hanno voluto tenere il programma top-secret, ma sono previste sorprese.

“Dopo tutto quello che è successo in queste ultime settimane, con la vittoria della Coppa Italia e quella di campionato a Sassari, torniamo a giocare davanti al nostro pubblico”. Così ha dichiarato l’allenatore Meo Sacchetti. “E giochiamo una partita importante, con in palio due punti importanti in chiave playoff, per continuare a tenere dietro squadre dal grande potenziale o che ultimamente hanno anche cambiato giocatori per migliorare la loro situazione di classifica. Noi certamente dobbiamo continuare a giocare concentrati mentalmente, così come abbiamo fatto finora, e questo al di là della vittoria o della sconfitta. Dobbiamo continuare a mostrare quella compattezza di squadra che fin qui ci ha aiutato ad arrivare dove siamo. Pistoia, che ha aggiunto giocatori importanti come Mitchell, gioca tutte partite vitali per il suo campionato e per raggiungere la salvezza e ha già fatto scalpi eccellenti in trasferta nel suo cammino. Per questo dico che dobbiamo restare concentrati”.

Marco Ravara

© Riproduzione riservata
Commenti