Commenta

L'ex Cremonese Attilio
Lombardo assistente di
Mancini in Nazionale

Attilio Lombardo con la maglia della Cremonese

L’ex giocatore della Cremonese Attilio Lombardo è entrato nello staff tecnico della Nazionale italiana di calcio: sarà assistente tecnico del Ct Roberto Mancini. Ad annunciarlo è la stessa Federazione con un comunicato sul proprio sito ufficiale. Lombardo ha vestito la maglia grigiorossa per quattro stagioni (dal 1985 al 1989) collezionando 168 presenze condite da 22 gol e culminati con la promozione in Serie A del 1988/89. Lombardo, da giocatore, ha conquistato numerosi trofei nazionali ed internazionali, tra cui 3 scudetti con Sampdoria, Juventus e Lazio, una Champions League ed una Coppa Intercontinentale in maglia bianconera e due Coppa delle Coppe (Samp e Lazio).

Ha iniziato la carriera da allenatore sulla panchina del Crystal Palace (Inghilterra), successivamente è passato alle giovanili della Sampdoria, quindi alla squadra svizzera del Chiasso. E’ stato anche osservatore per la Sampdoria, prima di allenare il Castelnuovo Garfagnana, il Legnano e lo Spezia in Lega Pro. Nel 2010 è andato al Manchester City, guidato dall’ex compagno di squadra Mancini, ricoprendo il ruolo di osservatore degli avversari. Nel 2012 viene nominato allenatore delle riserve dei Citizens, ruolo che abbandona dopo l’esonero dell’attuale Ct, seguendolo al Galatasaray come collaboratore tecnico. Nel 2014 è passato allo Schalke 04 con Roberto Di Matteo e nel 2016 al Torino allenato da Siniša Mihajlović.

© Riproduzione riservata
Commenti