36 Commenti

Incrocio via Lugo - viale Po
a rischio: omessa precedenza,
investita ciclista di 85 anni

Sospetta frattura e prognosi di 20 giorni per una signora di 85 anni, M.G., che questa mattina alle 8,20 percorreva in bicicletta viale Po sulla pista dedicata. Giunta all’intersezione con via Lugo, è stata investita da una Volkswagen Tiguan proveniente dal viale che stava svoltando in via Lugo, condotta dal 57enne B.A. La donna fortunatamente non ha riportato lesioni gravi, ma vista anche l’età è stata sottoposta ad accertamenti.

Un’intersezione a rischio, questa, spesso teatro di brusche frenate da parte dei mezzi che provengono da viale Po, che non prestano attenzione a pedoni e ciclisti, su una delle ciclabili più frequentate in assoluto. Un problema che riguarda tutte le strade trasversali del viale, ma che qui si presenta con maggiore frequenza perchè via Lugo è il collegamento principale e più vicino al centro città tra viale Po e via Trebbia, e da qui con la tangenziale. Proprio per la delicatezza di questa zona, il Comune ha predisposto la segnalazione luminosa dell’attraversamento pedonale del viale. Sul luogo dell’incidente questa mattina è intervenuta una pattuglia della Polizia Locale.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Carlob

    La ciclista deve ringraziare la Manfredini

    • gianfrancogalli

      ma perchè si devono sempre dire solo c…..e, cosa centra la manfredini? il viale po sono 50 anni che è cosi, se si vuole criticare facciamolo almeno obbiettivamente.

      • Illuminatus

        Volentieri, e non è una critica alla Manfredini ma all’incrocio stesso.

        Dare la precedenza ai ciclisti in quel punto significa fermarsi in mezzo a viale Po con il traffico che arriva. Pericolo tamponamento elevatissimo. Se almeno in quella via, che parte per la diagonale, avesse la precedenza il traffico dei veicoli sarebbe molto meglio, a mio parere.

        Lo so, eresia, ma è quello che penso.

        • Ghidebor

          La ciclabile in quell’incrocio rientra verso il passaggio pedonale: le automobili che svoltano hanno tutto lo spazio necessario per fermarsi senza rischiare di essere tamponati. Il fatto che via Lugo parta in diagonale non cambia nulla.

          • Diretur

            Quindi non ti fermi nemmeno se giri verso il parcheggio della Coop o nemmeno se giri in via Pescatori o nei parcheggi davanti alla Bper.. illuminante

          • Illuminatus

            Via Pescatori non ha invece minimamente il traffico di via Lugo, ci ho abitato per 14 anni e quindi lo posso affermare con sicurezza. Però se sa tutto Lei, allora sì ha sempre ragione, bravo.

          • Illuminatus

            Se sono due auto che devono girare, ed il traffico è quello di mezzogiorno, lo spazio NON c’è. Io lo faccio tutti i santi giorni e ho visto infatti due tamponamenti proprio lì. Sono stati anche riportati dai giornali.

          • Gianluca Boldrini

            quindi la colpa del tamponamento è del ciclista? o di chi ha progettato la pista ciclabile? Non dell’automobilista che non rispetta il limite di velocità, la precedenza, o la distanza di sicurezza!! Ma cosa stai dicendo….
            Quindi gli attraversamenti pedonali su viale Po? come li gestisci? con sovrappassi o sottopassi per non fa fermare le auto in mezzo a viale Po?
            Ridicoli

          • Illuminatus

            Ma Lei non capisce che ho solo, unicamente, rilevato una situazione di obiettivo pericolo, senza offrire giudizi che peraltro non sarebbero di mia competenza? Non mi metta le parole in bocca.

          • Gianluca Boldrini

            Io non le ho messo in bocca parole che non ha detto. Io ho tirato le conclusioni del suo concetto “fermarsi in mezzo a viale Po con il traffico che arriva. Pericolo tamponamento elevatissimo.”
            Perchè con questa frase lei sottintende 3 cose:
            1. il problema di eventuali tamponamenti è la pista ciclabile che ha precedenza sull’auto
            2. il problema di eventuali tamponamenti sono i mezzi che si fermano in viale Po
            3. il tamponamento non è colpa degli automobilisti ma di altro
            Ovviamente mi riferisco sempre al caso specifico di quell’incrocio.
            E li, poco più avanti dopo 5 metri, ma lei lo sa bene visto che bazzica la zona, c’è anche un passaggio pedonale, quindi lo stesso criterio si dovrebbe usare anche per i pedoni perchè li, nello stesso punto, le macchine si fermerebbero in mezzo al viale Po. Come la mettiamo?

          • Mario Rossi SV

            Brava Laura!!!!!👏👏👏👏Al quarto punto metti lo Ius soli!

          • Gianluca Boldrini

            Bravo marietto, continua nelle tue gag esilaranti, del resto non hai molto altro a cui pensare….

          • Mario Rossi SV

            Sei tu che ad uno che dice semplicemente che un incrocio è pericoloso, vuoi aver ragione ad ogni costo, tirando in ballo tutto il possibile.
            Poi ti arrabbi se ti dico che sei peggio di Laura…Boldrini datti una calmata!

          • Gianluca Boldrini

            Non ha detto questo, ma è evidente che tu hai grossi problemi a capire Mariuccia, ti saluto permalosetta

          • Mario Rossi SV

            Sei tu tardo, e molto, con quel cognome…

          • Gianluca Boldrini

            Oddio che petulante che sei mariuccia… fatti una vita voyeur

          • Mario Rossi SV

            Anche se fossi recluso avrei una vita migliore della tua

        • Gianluca Boldrini

          1 lo spazio c’e’ per fermarsi e non intralciare il traffico in viale Po
          2 se anche si fermasse in viale Po, chi arriva dietro si ferma, come impone il codice della strada, e riprende la marcia quando le condizioni lo consentono
          Credo che si stiano raggiungendo dei livelli di demenza inarrivabili.

          • Illuminatus

            Ma Lei non capisce che ho solo, unicamente, rilevato una situazione di obiettivo pericolo, riportato spesso dai giornali, senza offrire giudizi che peraltro non sarebbero di mia competenza? Non mi metta le parole in bocca!

          • Illuminatus

            Poi lasci stare la demenza. L’insulto determina solo chi lo pronuncia.

    • Gianluca Boldrini

      Cremonaoggi censura dei commenti un po’ sopra le righe ma che comunque esprimono concetti e contenuti e lascia scrivere indisturbati degli individui insulsi come te e il tuo secondo account….. tu sei da censurare. L’ignoranza e la malafede sono da censurare.

      • Mattia

        Cremonaoggi censura i commenti contro la giunta Galimberti, soprattutto ora…

        • Gianluca Boldrini

          ah si infatti è pieno di commenti a favore di Galimberti e nessuno contro…… gombloddo

          • Andrea SINDACO

            Prova e vedrai…dai che oggi hai già avuto il tuo momento di gloria

  • Diretur

    Non poteva mancare il tocco di genio

  • Carlob

    Le biciclette dove attraversano le strade dovrebbero essere portate a mano

    • Gianluca Boldrini

      ma cosa c’entra adesso questo? qui si sta parlando di una ciclista che stava percorrendo una pista ciclabile e di una macchina che non ha dato la precedenza.

      • Illuminatus

        Centra che la pista ciclabile attraversa una strada, via Lugo, e che questo incrocio è stato teatro di molti incidenti.

        • Gianluca Boldrini

          no, non c’entra proprio niente, quello non è un attraversamento pedonale ma una pista ciclabile con precedenza e segnalata. Puoi dire quello che vuoi ma stai facendo una gran brutta figura difendendo l’indifendibile.

          • Illuminatus

            LO SO CHE E’ UNA PISTA CICLABILE. L’ho anche scritto sopra. La percorro spesso in bici. Non difendo nulla. Ho solo segnalato l’incrocio perioloso. La figura la sta facendo solo Lei. Buona giornata.

          • Gianluca Boldrini

            e allora cosa c’entra “Le biciclette dove attraversano le strade dovrebbero essere portate a mano”?????? Allora non so diciamo pure che le macchine in prossimità degli attraversamenti dovrebbero rallentare…

          • Illuminatus

            Lo chieda a chi l’ha scritto, non a me.

          • Gianluca Boldrini

            Infatti era quello che avevo scritto nel messaggio iniziale ma tu hai montato sta polemica rispondendo dopo dicendo che c’entrava… boh… sono perplesso

    • Andrea

      Veramente no, non lo stabilisce la legge, o meglio lo stabilisce solo in casi di traffico intenso, ma anche li la legge è molto confusa. E poi in foto vedo i quadrotti dell’attraversamento ciclabile.

  • Illuminatus

    Certo che non vi è meglio che menzionare l’uso della bicicletta per far uscire dai gangheri i ciclo-talebani! 29 commenti al vetriolo per una questione di viabilità obiettivamente pericolosa… facciamo tutti un passo indietro, cosa dite?

    • Mario Rossi SV

      Suggerisco anche “velo-integralisti”