Un commento

'Su e giù per il Corso', il
23 marzo 'Le Luci dell'Est'
omaggiano Battisti

Nuovo appuntamento musicale nell’ambito dell’iniziativa ‘Su e giù per il Corso’, la proposta, messa a punto dal Comune, con il sostegno di Confcommercio, Confesercenti, Asvicom Cremona, del Centro commerciale CremonaPo e del Credito Padano. Sabato 23 marzo, dalle 16.30, ad animare e vivacizzare il tratto pedonale di corso Garibaldi, sarà il gruppo ‘Le luci dell’Est’ che renderà omaggio a Lucio Battisti interpretando i maggiori successi del duo formato da Mogol e Battisti dagli anni ‘60 alla fine dei ‘70. ‘Le luci dell’Est,’ composto da Michele Guatterini, batteria, Armando Cocchi, tastiere Enrico Dabellani, chitarra e Diego Pallavera, voce, reinterpretano con sonorità moderna e con arrangiamenti che ammiccano al rock e al pop le canzoni di Lucio Battisti.

“In una giornata uggiosa o di confusione fra cieli immensi e su colline di ciliegi ‘Le luci dell’Est’ suona pensieri e parole di un’epoca che ha segnato la storia della canzone italiana”. Le luci dell’Est è una band formata da musicisti attivi in diverse band del territorio quali Millennium, Susanna 28, Le Miné e Valéry Larbaud. Nella piazzetta antistante Palazzo Cittanova c’è la giostra per il divertimento dei bambini: chi mostra lo scontrino di quanto acquistato in giornata in un negozio cittadino avrà diritto ad uno sconto.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • fulvio rozzi

    premesso che è campagna elettorale ed a me questo non interessa
    forse dovrebbe preoccuparsi la minoranza che di questo passo resterà tale !
    quello che penso è che il corso non doveva essere “area protetta” ma restare libero alla circolazione ed altra cosa si facciano pure i concerti ma i negozi sono in gran parte chiusi !