3 Commenti

Riccardo Lancetti nuovo
responsabile della piscina
al posto di Abbruzzese

Alla fine, la conferma dello spostamento della capo area di Sport Management Teresa Abbruzzese da Cremona è arrivata. Dopo le indiscrezioni che circolavano da giorni sullo svuotamento dell’ufficio della dirigente (leggi qui:  Piscina, la responsabile di SM lascia Cremona: tentativo per salvare la convenzione?) è arrivata questa mattina la conferma dell’ufficio stampa della società che ha in gestione l’impianto natatorio di Piazzale Atleti Azzurri d’Italia. “Siamo lieti di comunicare che il nuovo capo area dalla struttura sarà Riccardo Lancetti. La scelta è la conseguenza della decisione aziendale di affidare nuovamente, com’era stato all’inizio della gestione della piscina Sport Management, la conduzione dell’impianto a un cittadino di Cremona che, ne siamo sicuri, potrà avere la massima sensibilità sulle richieste e sui desiderata dell’utenza di una piscina che Riccardo Lancetti conosce approfonditamente. Il nuovo direttore prenderà il posto di Teresa Abbruzzese che resterà in carica a Crema e che, viste le sue qualità e la sua notevole esperienza, sarà destinata alla conduzione di un impianto di nuova apertura che Sport Management si è aggiudicata recentemente.
Nuovi capi area, oltre che alla piscina che Sport Management gestisce a Cremona, sono stati nominati negli impianti di Cantù (CO), Sesto San Giovanni (MI), Monza (MB), Lecco, nella naturale rotazione delle figure dirigenziali che permette alla società di far sì che i propri capi area possano confrontarsi con svariate realtà locali all’interno dell’azienda.
A Riccardo Lancetti un augurio di buon lavoro da parte del presidente Sergio Tosi e di tutta la grande famiglia di Sport Management”·

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sole

    L’utenza della piscina comunale si unisce al presidente Tosi e a tutta la grande famiglia Sport Management nell’augurio al dott. Lancetti di buon lavoro.

  • Brivido Cosmico

    È un bel direttore, un santo, un apostolo!

  • Andrea SINDACO

    Ottenuto quello che volevano…