Eventi
Commenta9

'Su e giù per il Corso', doppio appuntamento all'insegna di sport e danza

Un fine settimana intenso con ‘Su e giù per il Corso’, la nuova proposta, messa a punto dal Comune, con il sostegno di Confcommercio, Confesercenti, Asvicom Cremona, del Centro Commerciale CremonaPo e del Credito Padano, per vivacizzare ed accompagnare lo shopping nel centro cittadino ed anche lungo il tratto pedonale di corso Garibaldi, recentemente riqualificato, con animazioni ed intrattenimenti durante i fine settimana sino al prossimo mese di maggio.

Sabato 30 marzo animazione in corso Garibaldi, dalle 16.30, con Street Dance. “Strade da percorrere, strade da vivere, strade da danzare, passo dopo passo, una performance a cura della scuola di danza CremonaDance&co che vedrà protagonisti oltre cento allievi di tutte le età e dei più svariati stili di danza”, spiegano gli organizzatori. Dal balletto classico all’hip hop, dalla break dance ai ritmi caraibici del reggaeton, il ballo “scende in strada ed anima gli spazi”. Una porzione della rinnovata via cittadina si trasformerà in pista da ballo en plein air dove i ballerini daranno vita a colorate esibizioni che coinvolgeranno i passanti con la magia della musica e la travolgente energia della danza di strada.

Si prosegue domenica 31 marzo, sempre in corso Garibaldi, dalle 16.30, con lo ‘Sport in centro’ proposto da Line Breakers ASD. Line Breakers ASD è un’associazione sportiva che si occupa della diffusione del parkour a Cremona organizzando corsi tenuti da un istruttore attivo dal 2010. L’associazione collabora annualmente con alcune scuole sul territorio per portare la pratica sportiva anche all’interno degli istituti scolastici. Il parkour è l’arte dello spostamento; tale disciplina insegna agli atleti come muoversi all’interno dell’ambiente urbano utilizzando solo il proprio corpo ed in totale sicurezza. Nel parkour “l’unica sfida che valga la pena di essere intrapresa è quella con se stessi ed i propri limiti, per questo Line Breakers incentiva la pratica sportiva per tutti, dai bambini agli adulti, fino anche agli anziani con le dovute differenze”. Lo sport deve essere “alla portata di tutti e deve invogliare ad un miglioramento costante nella propria condizione di salute, sia fisica che mentale”. Nella piazzetta antistante Palazzo Cittanova ci sarà infine la giostra per il divertimento dei bambini: chi mostra lo scontrino di quanto acquistato in giornata in un negozio cittadino avrà diritto ad uno sconto.

© Riproduzione riservata
Commenti