10 Commenti

Lunghe code di auto
in entrata a Cremona
sul ponte di Po

Lunghe file in direzione Cremona, tra Croce S.Spirito, al bivio per l’autostrada, fino al ponte sul Po, a metà pomeriggio di domenica 31 marzo. Forse un tamponamento di lieve entità sulla struttura in ferro (che però non risulta alla Polizia Locale di Cremona) sta rallentando il traffico, oppure la manifestazione Piazze d’Europa in corso in largo Azzurri d’Italia sta attirando molti piacentini sulla sponda cremonese. Fatto sta che la fila di auto incolonnate non accenna a diminuire in questa ultima giornata di marzo dal sapore decisamente primaverile.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Romualdo Balocci

    non un vigile alla rotatoria di largo moreni ad agevolare il deflusso delle auto
    in compenso presenti in corso garibaldi ove spettacolo a regolare il flusso delle bici

    • Roberto

      e a cercare auto in sosta vietata, da multare.

      • franz kapp

        Quando governeranno i suoi amici, sarà modificato il codice della strada e finalmente sarà possibile sostare ovunque e comunque.

        • sabrina salciarini

          Avviene già. Tutta la zona tra la stazione e via Brescia è zona franca.

        • Roberto

          Punto primo nonostante io sia di destra, condivido l’operato dell attuale sindaco in carica
          Punto secondo, la politica del cassetto facile andando a caccia di automobilisti, é un vizio di forma che ha qualsiasi comune indipendentemente dal partito politico.
          Punto terzo, le macchine ferme non provocano pericolo mentre le auto in movimento si, se ci sono rallentamenti, é più logico intervenire per evitare nervosismi distrazioni e incidenti.
          Punto quarto, il buon senso e il primo codice da seguire, ma a te, che te lo spiego a fá!

        • Andrea SINDACO

          A che vota il Galimba the punisher….

  • Andrea SINDACO

    Coda per “colpa” dei numerosi attraversamenti dei pedoni non regolamentati, Manfredini proporrei dei semafori per i pedoni sai che botta in campagna elettorale.

    • Elio

      Tanto poi se non li rispettano i vigili non dicono nulla

  • cassandra

    Confermo nessun vigile con coda di almeno 3 km, tutto per colpa dell’attraversamento pedonale di via del sale non regolamentato per l’occasione.
    Grande intuizione del comando vigili e dell’Assessorato…..

  • Mario Rossi SV

    Basta usare il terzo ponte…