2 Commenti

L'ex procuratore Spataro
al CineChaplin per parlare
di immigrazione e sicurezza

Si parlerà di immigrazione e sicurezza nella serata dell’8 aprile al CineChaplin di via Antiche Fornaci 58 (ore 20,30), patrocinata dall’Ordine degli Avvocati di Cremona (che ha concesso l’accredito per la formazione degli Avvocati) con la collaborazione della Camera Penale di Cremona e Crema. Ospite d’eccezione sarà l’ex magistrato Armando Spataro che converserà con l’avvocato Maria Luisa Crotti, vicepresidente della Camera Penale della Lombardia Orientale e in veste di moderatore, il collega Alessio Romanelli, presidente della Camera Penale di Cremona e Crema. Seguirà la proiezione del film Styx, patrocinato da Amnesty International.

“Con questa iniziativa – spiega l’organizzatore, Michele Brugnoli – ci si propone di approfondire in modo costruttivo una fra le questioni attualmente più dibattute e controverse. Il dibattito generale affronta spesso superficialmente i temi che legano l’immigrazione alla sicurezza, creando disorientamento e giudizi prodotti più dall’emotività che dalla ragione e dallo studio dei dati statistici e storici.

L’ex magistrato Armando Spataro si colloca fra le personalità più attive nell’analisi delle proposte legislative di questo settore ed è senz’altro un punto di riferimento autorevole per l’opinione pubblica. Da pochi mesi ha cessato le sue funzioni di Pubblico Ministero esercitate per 44 anni tra le Procure di Milano e Torino.

Ha condotto le principali inchieste milanesi sul terrorismo nazionale e internazionale, oltre ad aver coordinato le indagini sul sequestro di Abu Omar portando, unico caso al mondo, alla condanna nel 2012 di 25 appartenenti alla CIA. Ha lavorato alla Direzione distrettuale antimafia di Milano, è stato componente eletto del Consiglio Superiore della Magistratura e poi dirigente dell’Associazione Nazionale Magistrati. È autore di Ne valeva la pena. Storie di terrorismi e mafie, di Segreti di Stato e di giustizia offesa (Laterza 2010).

Interverrà anche l’Ordine degli Avvocati di Cremona, presieduto dall’avvocato Marzia Soldani.

Al termine verrà proiettato in prima visione il film Styx per la regia di Wolfgang Fischer, vincitore di diversi premi internazionali tra cui il Premio della Giuria Ecumenica al Festival del Cinema di Berlino. Il film è patrocinato da Amnesty International ed è stato finalista del Premio Lux conferito dal Parlamento Europeo. La pellicola narra la vicenda di Rike, medico di successo di Colonia: decisa a realizzare il proprio sogno di raggiungere in solitaria con la barca a vela una piccola isola tropicale dell’Atlantico, si concede una vacanza.

Il suo viaggio sembra scorrere serenamente ma una tempesta e l’avvistamento di una barca di rifugiati trasforma improvvisamente l’avventura in una sfida senza precedenti. La barca dei rifugiati è gravemente danneggiata e sovraccarica: più di cento persone stanno per annegare.

La donna si troverà quindi ad un bivio: provare ad aiutare gli uomini e le donne bloccati sull’imbarcazione oppure farsi da parte e aspettare aiuti adeguati.

FORMAZIONE PER AVVOCATI
Registrazione dalle ore 20: evento accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Cremona per 3 Crediti Formativi Generici. Per iscrizioni scrivere a iscrizioni.cinechaplin@gmail.com, indicando nome, cognome e Foro di appartenenza.
La prenotazione del posto a sedere è confermata solo per gli Avvocati che acquisteranno il biglietto in
prevendita alla segreteria dell’Ordine presso il Tribunale di Cremona entro la mattina dell’8 aprile.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Elio

    Potrei sbagliarmi ma visto i gusti cinematografici la cosa mi da una cattiva impressione

  • Mario Rossi SV

    Io avrei invitato Zuccaro.