Un commento

Programma eclettico per
il finale di stagione della
concertistica al Ponchielli

Un scoppiettante finale di stagione, quello in programma giovedi 11 aprile alle 21 al teatro Ponchielli con l’acclamato violinista serbo Stefan Milenkovich e l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, che eseguirà musiche di Mendelssohn, Čajkovskij, Ravel, Gershwin, fin  la celebre Bohemian Rhapsody, brano dei Queen tra i più amati della storia del rock e trascritto per violino e archi da Stefano Cabrera. Stefan Milenkovic, protagonista indiscusso della serata, attraverserà la storia della musica e come un favoloso camaleonte sarà in grado di adattarsi ad ogni genere, stile e linguaggio musicale.

IL PROGRAMMA

Giovedì 11 aprile, ore 21.00
Orchestra Filarmonica Marchigiana
Stefan Milenkovich, violino solista e concertatore

Johann Sebastian Bach
Concerto Brandeburghese n. 3 in sol maggiore BWW 1048

Felix Mendelssohn-Bartholdy
Concerto in mi minore op. 64 per violino e orchestra

Pëtr Il’ič Čajkovskij
Valzer Scherzo in do maggiore op. 34 per violino e orchestra

George Gershwin
Tre Preludi, versione per violino e archi

Freddie Mercury
Bohemian Rapsody, trascrizione per violino e archi

Maurice Ravel
Tzigane, rapsodia da concerto per violino e orchestra.

Biglietteria aperta dal lunedì al sabato dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 19.30, tel. 0372.022001 e 0372.022002.
Prezzi dei biglietti: platea/palchi € 27 – galleria € 21 – loggione € 16
I biglietti si possono acquistare anche on-line su: www.vivaticket.it

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Elio

    Ottimo programma a parte i Queen,che centrano con Ravel?