Un commento

Ostiano, truffa dello
specchietto: denunciato
21enne mantovano

foto di repertorio

Stavolta è stato un pensionato 64enne a rimanere vittima, per fortuna per poco tempo, grazie alle telecamere di sorveglianza, della ‘truffa dello specchietto’. E’ accaduto ad Ostiano, dove M.P., 21 anni, nato a Mantova e residente a Noto (SR), pluripregiudicato ha simulato un urto dello specchietto retrovisore tra la propria autovettura Renault Clio, e quella del pensionato e che pertanto si era fatto consegnare la somma in denaro di 200 euro come risarcimento del danno. Il truffatore è stato identificato dai carabinieri di Ostiano grazie all’esame dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona ed è stato denunciato in stato di libertà per truffa.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Elio

    Pluripregiudicato ed ancora in libertà ,che schifezza. I giudici se ne sbattono dei cittadini che gli pagano lo stipendio,da licenziarli