Commenta

Il cremonese Paolo Voltini
nuovo presidente
di Coldiretti Lombardia

Da sinistra: Prandini, Voltini e Rolfi

E’ il cremonese Paolo Voltini il nuovo Presidente di Coldiretti Lombardia, la principale associazione di rappresentanza agricola regionale. Voltini, già presidente di Coldiretti Cremona, è stato eletto all’unanimità dall’Assemblea dei delegati lombardi che si è tenuta presso la sede di via Fabio Filzi 27 a Milano alla presenza dell’Assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi Fabio Rolfi.

Paolo Voltini, 46 anni, succede nell’incarico a Ettore Prandini, chiamato dal novembre scorso al vertice della Coldiretti nazionale. “Sono molto orgoglioso di far parte di Coldiretti e di poterla rappresentare a livello regionale – dichiara il Presidente Voltini – Continuerò il percorso fatto fin qui dal Presidente Prandini, mettendo al centro il rapporto con i nostri soci per affrontare al meglio le sfide che abbiamo davanti, nell’interesse dell’agricoltura lombarda e del Made in Italy agroalimentare”.

Il neo presidente regionale – spiega Coldiretti Lombardia – è originario di Torricella del Pizzo, nella zona del Casalasco, in provincia di Cremona, dove è titolare di un’azienda agricola che produce pomodoro. Alla guida della Federazione provinciale Coldiretti di Cremona dal 2014 e Vice Presidente di quella regionale lombarda dallo scorso anno, Voltini è inoltre Presidente del Consorzio Casalasco del Pomodoro e del Consorzio Agrario di Cremona, oltre che Presidente di Uecoop Lombardia.

Con Paolo Voltini fanno parte del Consiglio della Federazione Coldiretti Lombardia: Paolo Carra (Mantova, Vice Presidente regionale), Ettore Prandini (Brescia), Alberto Brivio (Bergamo), Alessandro Rota (Milano, Lodi, Monza Brianza), Fortunato Trezzi (Como, Lecco), Fernando Fiori (Varese), Silvia Marchesini (Sondrio), Stefano Greppi (Pavia), Enrico Bettoni (Brescia), Simone Minelli (Mantova), Alberto Lucotti (Pavia), Wilma Pirola (Donne Impresa), Franca Sertori (Pensionati), Carlo Maria Recchia (Giovani).

Matteo Piloni, consigliere regionale del Pd, non manca di porgere le proprie congratulazioni al neoeletto presidente: “Complimenti a Paolo Voltini, il nuovo presidente di Coldiretti che oggi è stato eletto all’unanimità sostituendo nell’incarico Ettore Prandini” ha detto il capogruppo del Pd in commissione Agricoltura del Consiglio regionale. “La nostra regione ha bisogno di una rappresentanza sempre più forte del mondo agricolo e Coldiretti in questi anni ha saputo rappresentare gli agricoltori e gli allevatori lombardi in tante battaglie. Il gruppo del Partito Democratico rinnova al nuovo presidente e all’intera Coldiretti lombarda la propria disponibilità a rappresentare i problemi del settore e a costruire un dialogo che possa consentire all’agricoltura nostrana di essere valorizzata in ambito italiano, europeo e mondiale”.

© Riproduzione riservata
Commenti