111 Commenti

Duce, raduno proibito, ma i
nostalgici si presentano. Messa
in latino, saluti romani e inni

Foto Sessa

C’era il veto del sindaco Gianluca Galimberti: nessuna commemorazione per Benito Mussolini e per il gerarca fascista Roberto Farinacci, ma i rappresentanti del comitato onoranze cremonesi della Repubblica sociale italiana, puntuali come ogni anno, si sono presentati questa mattina alle 11 davanti ai cancelli del cimitero per la cerimonia di commemorazione. “E’ un abuso di potere del sindaco”, aveva già fatto sapere Gian Alberto d’Angelo, il portavoce del comitato. “Il sindaco può vietare commemorazioni private e pubbliche solo per motivi di ordine pubblico che qui non ci sono. Ci saremo con le nostre bandiere”. E così è stato. Una quarantina i presenti all’annuale raduno di commemorazione di Benito Mussolini, Roberto Farinacci e dei caduti della Repubblica di Salò. Arrivate anche delegazioni dalla Francia, con il partito nazionalista francese. Sotto l’occhio vigile delle forze dell’ordine, il corteo di nostalgici dell’epoca fascista si è snodato fino alla tomba dei caduti della Repubblica sociale italiana. Per il secondo anno nelle vesti di celebrante c’era don Floriano Abrahamowicz, prete austriaco residente a Treviso già noto per le sue frasi choc in analoghe occasioni che hanno messo in dubbio l’eccidio di sei milioni di ebrei. Don Floriano ha allestito un altare all’aperto e ha officiato messa interamente in latino.”Avete voluto, nel ricordo della Repubblica sociale italiana, un segno spirituale”, ha detto il celebrante. “Commemorare i caduti della Rsi è una grande consolazione, ed è legittimo pregare e onorare questi italiani. Preghiamo per le loro anime e anche per noi”. Al termine del rito, don Floriano ha impartito la benedizione ed è stato intonato il ‘Regina Caeli’. Poi il saluto a tutti i camerati accompagnato dall’inno ‘Battaglioni Mussolini’. Infine la deposizione della corona d’alloro. Il corteo, lasciata la tomba dei caduti, ha poi raggiunto la tomba di Roberto Farinacci. Sulle note di ‘Giovinezza’ si e conclusa la commemorazione.

Nel suo discorso di apertura, Gian Alberto D’Angelo ha espresso la sua “incondizionata solidarietà a quei camerati laziali che hanno esposto in prossimità di piazzale Loreto uno striscione ‘onore a Mussolini ‘ e gridato ‘presente’ tendendo il braccio nel saluto romano. Il portavoce del comitato onoranze cremonesi della Repubblica sociale italiana si è poi detto disgustato “per quegli pseudo camerati, fascisti, solo a tavola, o davanti a una tastiera che per nascondere la loro codardia bollano come pagliacciate l’esposizione dello striscione a Milano e bollano con lo stesso appellativo la commemorazione che stiamo per iniziare. Se un cristiano, entrando nella casa di nostro Signore si fa il segno della croce e nelle funzioni religiose intona gli inni di lode a Dio è forse un pagliaccio?. Non direi. Lo reputo un uomo di fede, pertanto perchè dovremmo essere bollati come tali noi che, fregandocene delle denunce e mostrando ogni anni la nostra faccia pulita, omaggiamo i nostri martiri come meritano di essere ricordati?”.

Sara Pizzorni

FOTO DI FRANCESCO SESSA

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Mario Rossi SV

    Vedendo questi personaggi ho la nausea.

    • Trudy

      Io molto di più quando vedo gente con le bandiere rosse.Le seguono pensando di essere i salvatori ed invece sono solo manipolati da altri che li sfruttano per i loro interessi

      • Mario Rossi SV

        Infatti ho anche detto che le bandiere di partito il 25/4 mi facevano vomitare.

      • Marco

        I veri manipolati e più fedeli servi del padrone di turno sono i fascisti. Strategia della tensione, ti dice niente? Bombe nere per impedire un’eccessivo spostamento a sinistra dell’opinione pubblica?

        • Trudy

          Delle BR non dici niente

          • Marco

            È inutile che cerchi di salvarti in calcio d’angolo, i servi del padrone sono da sempre i neri, la loro violenza ha sempre colpito i più deboli. Ma in fondo non credo che i tentativi di golpe e i civili morti diano fastidio ad uno/una come te a giudicare da quello che scrivi. La lotta armata delle BR non c’entra niente come in quasi tutte le discussioni in cui viene tirata in ballo e oltretutto ha danneggiato quelli che la pensano come me.

        • odifrep

          o ci sei, o ci fai : tra le due, l’una.
          Ma sei maggiorenne o minorato?

          • Marco

            Eh si bravo, troppo facile insultare quando si e’ messi all’angolo.

          • odifrep

            sono i vostri complimenti che mi costringono all’angolo 😉😉

    • odifrep

      Non sarai mica incinto!!!

    • Feli Feli

      Vai a mangiare pane e salame

      • Mario Rossi SV

        Si meglio

  • Italiana

    Non spreco parole per questi tristi figuri… ma le donne??? Come è possibile che una donna soffra di questa nostalgia?

    • Elio

      Quindi fa differenze di genere? Alcuni aspetti legati al maltrattamento delle donne erano sociali e non legati al fascismo. Ora che non c’è il fascismo vedo che un femminicida sta in galera mediamente 6 anni ed uno stupratore la vede col binocolo. Mi meraviglio che una donna non possa credere che enteambi i sessi hanno un cervello e la libertà di usarlo a proprio piacimenti sia bene che male.
      Complinenti per il suo machismo

    • Trudy

      Te l’ho già detto una volta tu non sei italiana .emigra

    • Feli Feli

      Neri figuri semmai 😂😂😂😂si goda i ladri del suo regime e non tompa i cojoni a chi commemora come crede e reputa giusto i propri morti

  • Pamy

    Ognuno è libero di commemorare chi vuole (n.b.: si chiama Democrazia!!!) … solo che non capisco una cosa: quando manifestano quelli di estrema sinistra (leggasi centri asociali) succedono sempre casini e ripetute aggressioni alle forze dell’ordine, quando invece a manifestare sono quelli dell’altra parte, i cosiddetti “fascisti” ( la maggior parte nostalgici di un periodo storico che NON TORNERÀ mai più!!!) tutto si svolge ordinatamente … senza problemi. Come mai?🤔🤔🤔

    • Marco

      No, non sei libero di fare cose tipo negare l’olocausto. E l’apologia di fascismo è reato per tua info.

      • odifrep

        ogni forma di “ismo” e’ reato, compreso il komunismo.
        Olocausto, sinonimo di Gulap – Foibe….
        Taci spermatozoo.

        • Marco

          Eh ma i comunisti, eh ma i gulag, eh ma il brutto tempo. Sempre a cambiare discorso, d’altronde e’ difficile difendere l’indifendibile.

          • odifrep

            Bla bla bla…trovarsi un altro posto lontano dai cantieri, noh!!!

          • Marco

            Esprimi la tua opinione argomentata sulle violenze delle squadracce, la restrizione delle liberta’ personali, le leggi razziali, il gas sarin in Etiopia. Le cose che state celebrando insomma. Se ce la fai.

          • odifrep

            Dovrai essere una persona..studiata.
            Sento sempre dire : vai da uno bravo.
            Ci sei stato. Ti ha rilasciato una dettagliata relazione.
            Qual e’ la tua opinione.

      • Illuminatus

        Negare l’Olocausto lo fanno in tanti, e pubblicano anche.

        • Marco

          Si chiama stupidita’ umana e va molto di moda.

        • Andrea

          andrebbero puniti.

      • Pamy

        No comment… quando una persona è mossa solo dell’ideologia … è inutile anche mettercisi a discutere! 😩😩😩
        E comunque vorrei sommessamente ricordare che durante il corteo del 25/04 a Milano sono stati proprio i membri di un collettivo di sinistra che hanno fischiato contro la rappresentanza della Comunità Ebraica e non i cosiddetti “pseudo” fascisti!!!

  • Illuminatus

    Aspetto tale avversione anche ai comunisti, che di morti ne hanno fatti di più.

    • L’Alter Ego – My 2¢ Edition

      Non mi risulta che ci siano commemorazioni a Stalin o a Pol Pot.

      • Elio

        Si informi. In italia si commemora mussolini e farinacci,in russia stalin e in cambogia c’è chi commemora pol pot.

        • L’Alter Ego – My 2¢ Edition

          Beh, non in Italia. Ma tanto se sei di sx sicuramente sei complice di tutti i morti dei dittatori rossi, no?

          • Elio

            Ma scherza spero… Chi vota galimberti è complice di mao e chi vota malvezzi di franco? Se la pensa cosi abbiamo idee molto distanti

          • L’Alter Ego – My 2¢ Edition

            Ho solo ripetuto la retorica di certa destra che tende a fare di tutta l’erba un…fascio. Poi è ovvio che non ci sono complicità.

          • Elio

            Piu che di certa destra di certi imbecilli e credo sia daccordo con me

      • odifrep

        .. perché non le meritano!

    • Marco

      Toh è arrivato ancora quello che ha una comprensione della storia del ventesimo secolo riassumibile con un tavolo di Risiko con armate rosse e nere.

      • Illuminatus

        Parte della mia famiglia ha vissuto sotto il comunismo quello reale e purtroppo so anche più di quanto vorrei al riguardo della Storia del Novecento, grazie.

    • Alceste Ferrari

      Affermazione già fatta: stai diventando monotono.
      Stiamo a guardare chi l’ha più lungo?

      • odifrep

        ….ti riferisci al neurone?

      • Illuminatus

        Da Lei mi aspettavo più eleganza. Poiché parte della mia famiglia ha vissuto sotto il comunismo (quello reale) sì, ho il dente avvelenato.

    • Andrea

      Ma dove vedi che manca questa avversione?qua abbiamo avuto Mussolini e non Stalin, la gente è avversa al fascismo perchè è storia nostra! Perchè se dico “abbasso il fascismo” devo specificare di essere anche contro Stalin?? è chiaro che non fosse una brava persona, ma che c’entra? Allora perchè non prendersela, che ne so, con Bokassa? non posso dire “che brutto il fascismo e i morti che ha fatto” senza che qualcuno mi elenchi le morti comuniste, e allora? I morti fatti dal comunismo annullano quelli fascisti?

      • Illuminatus

        Dove lo vedo? Oggi ci sono partiti comunisti alternativi, rifondati, proletari, ecc. ecc. Tutti alla luce del sole e con il beneplacito della Costituzione. Non se n’è accorto?

        • Andrea

          Oggi? ci sono sempre stati! proprio perchè noi NON abbiamo avuto il comunismo e quindi non lo vietiamo palesemente perchè non ha mai attecchito qua. Noi, come sai, avevamo il fascismo, e non solo abbiamo al governo un partito parecchio discusso, ma abbiamo e abbiamo avuto la possibilità di votare oscenità come casapound e alleanza nazionale, pur essendo dichiaratamente partiti neofascisti e quindi teoricamente vietati.

  • MrCairo

    Se avessero studiato la situazione sociale dopo il ventennio, o meglio ancora, se ne avessero direttamente subito le ingiustizie, non festeggerebbero.

    • Elio

      Le ingiustizie durante la guerra le hanno subite tutti,verso la fine poi le marocchinate da parte degli alleati francesi e mussulmani sono state oscene,a dir poco vomitevoli,e per non parlare di esecuzioni sommarie nel 45 e 46. Tutti hanno subito ingiustizie e non tutti i fascisti erano violenti. Le ingiustizie sono state subite da partigiani,fascisti,simpatizzanti e a gente di cui la politica non fregava nulla.

      • Andrea

        Certo, purtroppo una dittatura espansionistica liberticida porta sempre a far impazzire la gente

        • Elio

          Quindi non sarebbe piu utile concretizzare queste udee senza rivangare il passato ma solo prendendolo come esempio? Basta manifestazioni inutili antifasciste ed i iziamo a manifestare contto il neocolonialismo feancese che crea ancora morti e disagi economici,contro la eni,shell ed altre sorelline che i quinano,uccidono e depredano la nigeria e molte altresituazioni analoghe. Guardiamo ai giorni nostri senza dimenticare la storia ma senza voler creare fantasmi a tutti i costi. Non c’è nessuno spettro ne del fascismo ne del comunismo ma orribili realtà neocoloniali,di stremismi islamici che per fare un esempio,dall inizio dell anno in nigeria hanno ucciso 1450 cristiani indicaticamente( fonti governative nigeriane)

          • Andrea

            A parte questo sproloquio, è illegale e quindi non va fatto, no? Non c’entrano le priorità. Vuoi che tutti possano farlo in libertà? allora insisti perchè diventi legale, ma fino a che non si può fare sei nel torto, qualsiasi discorso insensato tu faccia. Non esistono priorità, qualsiasi reato va punito

          • Marco

            In un altro post dicevi che in Nigeria si sta bene e non ci sono pericoli e tutti sono benestanti, e invece salta fuori che c’e’ Boko Haram e tanti disperati sono disposti a rischiare la traversata del mediterraneo pur di scappare dalle persecuzioni. Attento, ti stai smentendo da solo.

          • Elio

            Boko haram non fa nulla. In nigeria si sta benissimo,ci sono ora io,il problema è al nord dove i cristiani sono uccisi dai mussulmani per le terre e le vacche e questi scappano al nord fuori dalla nigeria,non vengono in europa. Ora sto vicino a benin city ma ho girato oer lagos ed abuja,si sta benissimo. Quelli che vengono in europa vengono quasi tutti da benin city e lagos,zone dove si vive bene e tranquille

          • Elio

            Basta informarsi un minimo e sono informazioni recuperabilissime ovunque

    • odifrep

      Ingrati sinistrati, perché non rifiutate tutti i benefici che, grazie a Mussolini, sino ad oggi continuate a fruire.
      Italiani, quando vi torna utile.

      • MrCairo

        Non mi avete dato del “pagato da Soros”. Per me è già un gran traguardo.
        Quali sarebbero poi i benefici che il governo ci ha lasciato in eredità oltre che i treni che partivano in orario (cosa che tra l’altro è stata fatta credere dalla propaganda) che come capolinea avevano i campi di lavoro non si sa.
        Le ingiustizie le subiscono sempre tutti quando c’è povertà, ma bisogna capire che il ritorno al “quando c’era LVI” a cui inneggiano questi nuovi fascisti è farlocco quanto da analfabeti (col rispetto per gli analfabeti ovviamente). Basterebbe un’infarinatura di storia delle superiori fatta bene (e per bene non intendo con un prof. di sinistra eh) e un po’ di buon senso (poi se ti leggi un manuale di psicologia sociale capisci perché questa gente va curata).
        Poi il fatto che se sei contro i fascisti, per alcuni, sei un “sinistrato” o cose del genere vabeh, non discuto nemmeno sotto un certo livello intellettivo, non sarò politically correct o democratico ma non ho voglia di discorsi da bonobo (con altrettanto rispetto per i bonobo che almeno non scrivono fesserie nei commenti).
        Non ho nemmeno votato a sinistra per la precisione e credo che non lo farò in futuro, ma se lo dice il nostalgico qui sopra quasi quasi voto rifondazione (tanto dove voti voti non cambia mai niente, pensiline e strisce blu a parte).

        • Andrea Tentoni

          Cat gli va dato atto che per la burocrazia e le maxi-tangenti (Sinclair Oil?) sono stati dei precursori. Ci vive, da decenni, mezza italia con questi benefici radicati dal ventennio fascisti! E non perdere tempo a spiegargli che di Antifascisti -NON comunisti (magari stalinisti)- c’era e cè sempre stato pieno il mondo e la storia del ‘900, dai liberali, ai socialisti sino agli anarchici.

        • odifrep

          Parto da ultimo : votare per Rifondazione, sarebbe meglio che votare gli ultimi sinistrati, ammesso che ci fosse nuovamente l’uomo Bertinotti, persona coerente.
          Chiedendo a me, cosa ha lasciato in eredita’ il DUCE, dimostri di avere poco acume.
          Ad esempio, per un moncopecocaproide come te, basta chiedere alla tastiera : tutto quanto e’ stato effettuato durante il Ventennio, compreso crisi del 1929, superata da LVI, come nessun altro al Mondo.
          Non e’ tua la colpa se hai studiato, alle medie inferiori, su libri scritti da professori saccenti e con la ragione, sempre in tasca.

          • Alceste Ferrari

            Ragazzo mio sei veramente incredibile. Ma sei vero o ti si compra in tabaccheria?
            Mai lette tante castronerie di seguito.
            Sei una barzelletta

          • odifrep

            …e, tu non la sai raccontare.
            Bay bay, salutem ‘a soret

          • Andrea

            “bay bay”, letteralmente “baia baia”. Accusi gli altri di avere poco acume ma a leggere i tuoi commenti l’italiano non è proprio il tuo forte, come l’inglese, e poi scrivi “okkio” con la k, lettera non italiana, sono contenti i tuoi amici fanta-camerati?

      • Marco

        Attendo una lista dettagliata di presunti benefici.

        • odifrep

          quando rientri da Marte?

          • Marco

            Sono ancora in attesa. Marte la lascio a Barbagli Fecchia e Santodio…

          • odifrep

            Ci sono tombini dove sei in attesa?
            Okkio, fai attenzione a non cascare dentro.

          • Marco

            Ottimo esempio di fuffaglia, linguaggio preferito dei fascisti. L’attesa continua.

          • odifrep

            ….e allora, sei ancora in attesa?
            Aspetta e spera che gia’ l’ora si avvicina….Faccetta nera, noi ti darem

          • Marco

            Leggendo i tuoi commenti penso che le politiche di moderazione di Cremonaoggi sono molto curiose.

          • odifrep

            non mi dire che Cremonaoggi censura il bella ciao o bandiera rossa, nelle scuole.

        • Illuminatus

          Spero di non commettere un reato, ma poiché Lei lo ha chiesto: La Previdenza Sociale, l’ACI, la villeggiatura operaia, e perfino la Scuola di Liuteria di Cremona, senza la quale oggi Cremona non la conoscerebbe nessuno all’estero.

          Detto – preciso – senza alcuna simpatia per Mussolini ed il Regime, sia chiaro.

          • Marco

            Ma siamo seri? Due acronimi (INPS e PRA) e una scuola? I turisti vengono per i violini del 1500, mica per una scuola. Cioe’, spiegami: queste cose bilanciano le violenze delle squadracce, le leggi razziali, le deportazioni in Cirenaica, il gas sarin in Abissinia?

          • Illuminatus

            Assolutamente no. Ripeto: i fascisti hanno commesso atrocità e non stiamo qui a discutere l’ovvio.

            Ma Lei ha chiesto cosa avessero fatto di buono e io Le ho risposto. L’INPS poi non è solo un acronimo, ma è quello che Le pagherà la pensione; la Scuola di Liuteria è nata quando la liuteria stessa era ormai scomparsa a Cremona, e l’ha fatta rinascere. Gli esperti (non dunque io) sono concordi che senza questa scuola la liuteria di Cremona sarebbe solo un ricordo polveroso.

          • Marco

            Certo che l’INPS paghera’ la mia pensione, ma la previdenza sociale mica l’ha inventata il duce, eh. C’era gia’ da 100 anni in vari paesi.

            Se non stiamo qui a discutere l’ovvio, perche’ ogni volta che riemergono fascisti dichiarati in pubblico, si finisce col fare a gara di giustificazioni e paragoni con i regimi comunisti?

          • Illuminatus

            Ha perfettamente ragione, non perdiamo altro tempo. Buona giornata.

  • Piero

    “Regina Coeli”

  • Elio

    Sinceramente se non si fa casino trovo giusto che uno commemori chi e cosa vuole. Se i figli di papà dei centri sociali che schianazzano come galline volessero commemorare Stalin o Mao che facciano pure,basta non facciano casino,e per far questo mi sa che ci serve l aiuto non di mao o farinacci ma dello spirito Spirito Santo

    • odifrep

      Mai mischiare il Sacro col profano…

  • fulvio rozzi

    studiare, leggere conoscere e capire la costituzione repubblicana …………
    poi non basta che il sindaco ponga il veto ……… se lo pone deve farlo rispettare

    • Elio

      Che si sfrattino quelli dei centri sociali occupati,si punisca chi entra clandestinamente e cosi via,poi se si vuole far rispettare vedi indecenti venvenga ma ci sono cose piu legate alla sicurezza immediata non pensa?

      • Andrea

        Ancora, ma perchè nel vostro mondo si può far rispettare solo una legge per volta??????? ma che vuol dire!!!!!

        • Elio

          Con piu forze dell ordine e piu giudici seri si potrebbero far rispettare tutte ma per ora bisogna andare per priorità . Nostro mondo???.

          • Andrea

            Ma che dici? Non abbiamo abbastanza forze dell’ordine per evitare che qualcuno senza cervello tenda il braccio destro? ma dai

      • Marco
        • Elio

          Speriamo li castrino e galera per 30 anni. È una priorità questa

          • Marco

            Vedi, ascoltaci quando diciamo che i fascisti sono pericolosi.

          • Elio

            Quelli sono delinquenti malati irrecuperabili,non centra la fede politica

          • Franco Ferrari

            Curioso: qui non c’entra la fede politica (e concordo con lei) mentre nelle marocchinate ordinate dai francesi c’entra la religione….

          • Elio

            Giusto ma come mai a fare porcate i francesi hanno scelto gli arabi? E si che i francesi a dare schifezze sono meglio degli inglesi….

          • Franco Ferrari

            Semplicemente perché si trattava di una missione quasi suicida, e per i francesi era meglio sacrificare arabi piuttosto che parigini. Gli ufficiali erano francesi e il premio (50 ore di carta bianca) l’hanno dato loro…

          • Elio

            Gli arabi si sono fatti pregare immagino per fare le porcherie. Dare carta bianca è orribile ma nessuno obbliga stupri e cose del genere,ok rubare ma per fare certe cose bisogna essere bestie.Lo sbarco in normandia non era una passeggiata ma di arabi non vi era traccia.

  • coD77

    Ma si poveri pagliacci, lasciateli fare, almeno ci fanno fare quattro risate

    • odifrep

      Il riso abbonda sulla bocca degli stolti….!!!!

      • Andrea Tentoni

        Vedo che almeno su internet avete imparato i ibrevorp. In effetti, nella foto in primo piano, di gente stolta che ride ne intravedo parecchia, aspetta che aggiungo un pò di punteggiatura a caso, anch’io, ecco….!!!!

        • odifrep

          Adesso che hai imparato a scrivere, da destra a sinistra, incomincia a rispettare la gente di Destra e, poi, quella a manca…?

          • Roberto

            Lascia perdere il piccolo professorino di sinistra, lui vorrebbe vedere solo foto del gaypride

          • odifrep

            Ti ringrazio, pero’, la prossima volta…….avvisami prima 😉😉

          • Andrea Tentoni

            Tanti negher come quelli sopra? No, grazie. Rispetto?Rotfl! Bon dopo i ibrevorp hai pure imparato la figura retorica dell’oromisso. E poi dicono che internet non serve…

  • Andrea Tentoni

    Azz, buontemponi del nuovo millennio, ai tempi dell’ignobile Volante Rossa temo ridessero molto ma molto ma molto meno…

  • Telafó Giovanni

    Le foto dell’articolo si vedono meglio ruotando di 180 gradi lo schermo…

  • lucanab83

    Nel ventennio molte commemorazioni soprattutto sulla guerra vinta se ne facevano, il problema nasce che se il duce le vietava e lo facevi lo stesso non so’ esattamente che fine si faceva ma sicuramente non finiva a tarallucci e vino

    • Elio

      Giustissimo. Ma ora si facesse rispettare la legalità,ingressi clandestini compresi,stupri quasi sempre impuniti,spacciatori sempre liberi,ladri impuniti,occupazioni,fogli di espulsione e denuncia usati come carta igenica… poi si penserà a proibire,se ritenuto opportuno,commemorazioni pacifiche di defunti

      • Illuminatus

        Giustissimo.

        • Andrea

          Ma si può far rispettare solo una legge alla volta o dite che è possibile punire stupratori, assassini e gente che fa illegalmente il saluto fascista allo stesso tempo? Se mi metto a spacciare di fianco ad un cadavere non mi dicono nulla perchè l’omicidio è prioritario rispetto allo spaccio quindi?

          • Illuminatus

            Se ha seguito i miei commenti finora, converrà che sono una persona che esalta la civiltà, il rispetto per le regole e delle Leggi, e che disprezza incondizionatamente i “furbi”.

      • Mirko

        Concordo

      • Marco

        Si fa presto a riempirsi la bocca di legalità quando esiste il reato di apologia di fascismo che nessuno fa rispettare. Tra l’altro hai citato solo i reati per poveri. Quelli per ricchi non interessano? Corruzione? Peculato? Mafia? 49 milioni spariti? Miliardi di evasione fiscale? Femminicidio? Ah no, a quelli come voi cose del genere stanno bene, basta non vedere africani in giro.

        • Elio

          Certo,ma mi ci vorrebbe parecchio tempo per elencare tutti i reati che richiedono interventi piu urgenti rispetto ad impedire una pacifica commemorazione. P.s. i poveri che entrano in italia clandestinamente hanno generalmente belle case e ven qui per fare buisness alle nostre spalle

  • Mirko

    Ma guardare avanti no è? Siamo ancora ai comunisti fascisti ecc ecc…..siamo messi bene

  • Trudy

    Magari venisse PUTIN in italia quanti calci in c…. a questi comunisti

    • Marco

      “Chi vuole restaurare il comunismo è senza cervello. Chi non lo rimpiange è senza cuore” – Vladimir Putin.

      Caro/cara Trudy, a Putin in realtà il comunismo stile Staliniano non dispiace. Il problema è che non gli piace la libertà: di stampa, di parola, di opinione, di religione, sessuale, e molto altro ancora

      • Illuminatus

        Bravo, un bel commento pieno di verità.

  • odifrep

    Saluti alla redazione.

  • cristian

    Della vostra “libertà” sapete che me ne faccio? Inutile citare la “notte dei roghi” quando i primi a censurare ciò che non vi gusta ( ma vi guasta)siete voi ! Ipocriti come i farisei, traditori come Giuda .. ( risparmiatemi il vostro “bacio”)

    • cristian

      e io mostro la mia vera identità, piccoli burattini vili e senza volto.