Ultim'ora
9 Commenti

Appello anticorruzione
di Avviso Pubblico: anche
Galimberti ha firmato

Il sindaco Gianluca Galimberti ha firmato l’appello di Avviso Pubblico. La rete nazionale degli Enti locali antimafia dal titolo ’12 impegni concreti per prevenire e contrastare mafie e corruzione. L’appello di avviso pubblico per i candidati alle elezioni amministrative e regionali 2019′ (https://www.avvisopubblico.it/home/12-impegni-concreti-per-prevenire-e-contrastare-mafie-e-corruzione-lappello-di-avviso-pubblico-per-i-candidati-alle-elezioni-amministrative-e-regionali-2019/?fbclid=IwAR1OO7TcxSNkvROJYci9UMQCzgweS6rXksrzMp7rvZ6L8y3aqZA-4-RDsPk).

“Educazione alla legalità, contrasto ad evasione ed elusione, prevenzione del gioco d’azzardo, lotta alle ecomafie, trasparenza dei finanziamenti della campagna elettorale” ha detto il sindaco. “Sono solo alcune delle 12 azioni concrete per contrastare mafie e corruzione, che ho scelto di condividere aderendo all’appello di Avviso Pubblico. La rete nazionale degli Enti locali antimafia. Prevenzione e legalità per una buona politica, per una società più giusta. Vuol dire più democrazia, più economia e più sicurezza!”.

© Riproduzione riservata
Commenti