Ultim'ora
Un commento

La notte delle stelle di
Medea': il ricavato finanzierà
il trasporto oncologico

Una serata ricca di emozioni, energia positiva e speranza. Grande successo  per ‘La notte delle stelle di Medea’, svoltasi sabato sera alla Centrale del latte di Cremona. Prima la cena, servita per 280 ospiti, poi l’arrivo di altre 420 persone che hanno assistito alla sfilata di moda delle dee, donne che  hanno vissuto o vivono un percorso oncologica e che hanno dato un grande  messaggio di speranza a chi deve affrontare la malattia.

Particolarmente  toccante il finale quando una dea è salita sul palco con la sua bimba Cloe, nata da poche settimane. La serata è stata presentata da Andrea e Michele  di radio deejay. Presenti anche il dott. Rodolfo Passalacqua, primario e  riferimento per tutti i malati oncologici, e il vicesindaco Maura Ruggeri. Anime della splendida serata le dee Anna, Patrizia e Nicoletta.

“Una  serata straordinaria, siamo felicissime” hanno commentato. “Un messaggio straordinario per  tutte le donne. Con il ricavato della serata finanzieremo per un anno il  trasporto oncologico domiciliare, uno dei servizi offerti dai volontari di Medea Onlus. Non un semplice servizio taxi, ma un taxi con il cuore”.

“Siamo molto contenti di aver dato una mano a Medea” dichiarano Andrea e  Michele a fine serata. “Ci siamo emozionati anche noi, abbiamo visto tante  donne con molto carattere sfilare sul palco con gli occhi lucidi, ma tanta  concretezza”. Dopo la sfilata la serata è proseguita con la musica dal  vivo dei Diskorario.

Nicoletta Tosato

© Riproduzione riservata
Commenti