Cronaca
Commenta6

Infrastrutture, Toninelli: "Tra opere da accelerare raddoppio ferroviario Mn-Cr-Codogno"

“Tra le opere da accelerare potrei citare, per le ferrovie, il raddoppio della Codogno-Cremona-Mantova”. Lo ha detto il ministro ai Trasporti Danilo Toninelli, che sta vagliando gli emendamenti presentati al decreto Sblocca Cantieri, in un’intervista apparsa sul Sole 24Ore. Insomma, per il ministro cremasco la linea ferroviaria cremonese rientra tra quelle indicate come priorità, come opere da accelerare.

“Stiamo già lavorando e posso dire che pochi giorni dopo la conversione in legge io sarò in grado di presentare al Presidente del Consiglio i molti decreti per la nomina di commissari” ha affermato Toninelli, che ha riferito come non a caso siano “state create strutture come Investitalia e StrategiaItalia. I bracci operativi del mio ministero, Anas e Rfi in testa, hanno messo a punto una lista di interventi”.

In particolare, ha riferito Toninelli, “Anas dovrebbe accelerare di 2 miliardi nel biennio 19-20. Anche da Rfi attendiamo una accelerazione degli investimenti di oltre 1 miliardo nel prossimo biennio” ha detto ancora il ministro.

© Riproduzione riservata
Commenti