Commenta

Riccardo Crotti presidente
Libera Agricoltori, astenuti
17 su 37 consiglieri

Riccardo Crotti, veterinario cremasco, è il nuovo presidente della Libera Associazione degli Agricoltori cremonesi. La votazione avvenuta nel tardo pomeriggio di venerdì ha sancito così il nuovo assetto del vertice degli agricoltori, sia pure non sanando la profonda spaccatura che da tempo è nella Libera. Su 37 consiglieri del parlamentino dell’Associazione i voti a favore di Crotti sono stati “soltanto” 20 e 17 gli astenuti riconducibili agli agricoltori che si riconoscono in Cesare Baldrighi usciti sconfitti dalle consultazioni. Dunque anche al momento della votazione non si è arrivati a quella unità tra le varie componenti a cui sembrava si potesse arrivare dopo le elezioni.

Riccardo Crotti, già presidente provinciale dell’Associazione Allevatori, succede dunque a Renzo Nolli che esce di scena senza neppure aver partecipato alla nuova consultazione. Sull’esito della votazione per la elezione del nuovo presidente peserebbe anche un ricorso presentato dalla componente di minoranza su alcune procedure ritenute non corrette.

© Riproduzione riservata
Commenti