2 Commenti

'Ecco perchè siamo contrari
alla realizzazione della
Strada Sud'

Lettera scritta da Simone Verde, Comitato No Strada Sud

Il Comitato  No strada sud  che nel 2012 raccolse 7000 firme debitamente  protocollate e  depositate in Comune e tutte contrarie alla realizzazione della Strada Sud,  dopo aver ascoltato e letto i programmi delle liste e delle forze politiche che appoggiano le candidature degli aspiranti  sindaci di Cremona ( 2019-2024 ) vuole ribadire la propria contrarietà alla realizzazione del progetto Strada Sud per i noti e stranoti motivi che da anni abbiamo più volte sottolineato: costi elevati di realizzazione e manutenzione, impatto ambientale in un’area verde che diventerebbe di lì a poco dalla sua costruzione fonte sicura di nuovi insediamenti urbanistici e di speculazione edilizia checchè ne dicano i suoi sostenitori e promotori oltre ad essere essa stessa motivo di altro inquinamento Tra gli altri motivi di contorno ma non meno importanti il tanto contestato  passaggio davanti alla Chiesa di San Sigismondo  e l’assenza di  accessi diretti al centro della città vera meta finale della stragrande quantità degli autoveicoli che imboccano la via del giordano nelle 2 ore di vero traffico  giornaliero ( ovvero dalle 7.30 alle 8.30  e dalle 18 alle 19 )  che renderebbero oltretutto inutile quest’opera  
Il Comitato No Strada Sud senza essere affiliato a bandiere e/o partiti politici ha sempre posto  l’attenzione sull’importanza di avere una città  ( Cremona ) moderna e proiettata verso il futuro in linea con le altre città europee il che significa meno cemento, meno macchine su strada,  più  piste ciclabili e mezzi di trasporto alternativi all’auto ; pertanto in occasione delle  prossime elezioni  sosterrà pienamente quei candidati con le loro liste di appartenenza che avranno nel loro programma ben chiari questi principi  ed obiettivi.

Comitato No Strada Sud, portavoce Simone Verde

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Illuminatus

    Il vero motivo è perché non abitate in via Giordano.

  • Mario Rossi SV

    Le 7000 firme non sono solo di cittadini di Cremona ma raccolti qua e la, quindi non andavano consegnati solo al comune di Cremona ma in giro, magari a Bonemerse, Castelverde o Crema , Salerno ,Napoli …