Ultim'ora
Commenta

Ballottaggio, terminati i lavori
dell'ufficio elettorale. Possibili
apparentamenti fino a 2 giugno

Terminate le operazioni dell’Ufficio Centrale Elettorale, iniziate martedì 28 maggio a seguito delle votazioni tenutesi domenica 27 maggio, il presidente Francesco Sora ha comunicato al sindaco di Cremona, tramite apposito verbale, che nessun candidato alla carica di sindaco ha ottenuto la maggioranza assoluta dei voti validi e che i due candidati ammessi al ballottaggio, che si svolgerà domenica 9 giugno, dalle 7 alle 23, sono Gianluca Galimberti e Salvatore Carlo Malvezzi.

Pertanto, in vista del turno di ballottaggio, ai sensi dell’art. 72 comma 2 del D.Lgs. n. 267/2000, l’Ufficio segreteria presso l’Ufficio elettorale di corso Vittorio Emanuele II, 42 è aperto per il ricevimento di eventuali dichiarazioni di collegamento con ulteriori liste venerdì 31 maggio e sabato 1° giugno dalle ore 8.30 alle ore 13.30, domenica 2 giugno dalle ore 8.30 alle ore 18.

Per il ballottaggio la composizione del seggio elettorale, costituitosi al primo turno di votazione di domenica 26 maggio, rimane immutata. Pertanto, le nomine di presidenti, segretari e scrutatori si intendono valide anche per il turno di ballottaggio di domenica 9 giugno. I presidenti, i segretari e gli scrutatori sabato 8 giugno, alle ore 15.55, devono presentarsi al seggio al quale sono già stati assegnati.

© Riproduzione riservata
Commenti