Un commento

Truffa della casa vacanza a
Cattolica, 48enne di Ostiano
cade nella trappola

Di pochi giorni fa la notizia del processo a carico di una 56enne napoletana che aveva messo in affitto un appartamento vacanze a Rimini rivelatosi poi inesistente. Oggi i carabinieri hanno denunciato per truffa F.S., 31 anni, nato a Caserta e residente a Aversa (disoccupato e pluripregiudicato), per un episodio simile. L’uomo aveva pubblicato un annuncio per l’affitto di un immobile a Cattolica, attraverso un sito internet specializzato. Un cremonese di 48 anni aveva versato una caparra di 300 euro tramite bonifico bancario, quindi non aveva più ricevuto alcuna notizia. A seguito di denuncia, presso la stazione dei Carabinieri di Ostiano, i militari sono risaliti all’identità del truffatore che annovera già precedenti specifici per analoghi episodi in altre province d’Italia.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    E una domanda mi sorge spontanea……che caxxo ci fa ancora fuori?