2 Commenti

Degrado alla stazione di
Robecco, il sindaco: 'A breve
interventi di riqualificazione'

Dopo i reclami da parte dei pendolari della linea Cremona-Brescia sulle condizioni della banchina nella stazione di Robecco d’Oglio, non tarda la risposta da parte del sindaco del paese, che evidenzia come, lo scorso 3 aprile e 10 aprile, vi siano stati dei sopralluoghi congiunti da parte dei Comuni di Robecco e Pontevico, insieme ai tecnici di Rfi, “per concordare assieme una serie di interventi necessari a rendere le strutture sicure ed accoglienti” scrive il sindaco Marco Romeo Pipperi (che è anche presidente dell’Unione Lombarda tra i Comuni di Pontevico e Robecco).

“Nello specifico, nel corso del sopralluogo, si è concordato che l’Unione Lombarda tra i comuni di Pontevico e Robecco d’Oglio riceverà in comodato alcuni ambienti dello scalo ferroviario impegnandosi a curare la manutenzione ordinaria ed investendo, a proprie spese, risorse da destinarsi alla manutenzione del piazzale e della strada di accesso, la riqualificazione degli spazi da destinarsi a parcheggio bici e procedendo alla realizzazione di un parcheggio per viaggiatori presso l’area attualmente destinata a scalo merci”.

Non mancheranno interventi di sicurezza con posa di telecamere di videosorveglianza. Ma anche Rfi ci metterà del proprio. Come spiega Pipperi, “Rfi si è impegnata ad intervenire sulle strutture, in particolare sul corpo centrale della stazione, attraverso la manutenzione straordinaria alla copertura, alle gronde ed ai pluviali.

Personalmente ho segnalato lo stato di pericolo di marciapiedi e banchine e mi stata garantita la segnalazione del problema all’ufficio competente (in quanto i tecnici presenti hanno competenza sulle stazioni, mentre la sede ferrata è di competenza d’altri)”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • franz kapp

    “…mentre la sede ferrata è di competenza d’altri.” Probabilmente ci saranno competenze distinte anche per le rotaie, le traversine e i bulloni… Il risultato un servizio che sa di letame.

    • Elio

      Per prendere lo stipendio ci sono meno complicazioni immagino