4 Commenti

Furto con strappo di
un telefono, denunciato
26enne del Gambia

Denunciato per furto con strappo J.B., 26enne del Gambia, domiciliato a Pescarolo ed Uniti presso una struttura accoglienza per immigrati richiedenti asilo. Lo scorso 8 giugno, infatti, l’uomo, approfittando di un momento di distrazione di un 22enne marocchino, anch’egli residente a Pescarolo, gli aveva strappato il cellulare dalle mani, per poi darsi alla fuga a bordo di una bicicletta.

I Carabinieri, immediatamente avvisati, sono riusciti a rintracciare il ladro, che aveva ancora con sè il telefono provento di furto. Nei suoi confronti è quindi scattata la denuncia, mentre l’oggetto è stato restituito al legittimo proprietario.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Camillo Frangipane

    É proprio il tipo di persona di cui abbiamo bisogno in Italia, come ci insegnano Gad Lerner e altri “intellettuali”.

    • Telafó Giovanni

      Elio…dove sei??

  • MENCIA

    integrazione categoria scippatori

  • Mirko

    Una bella denuncia ci sta,bisogna mettere paura alle persone prima di punirle così capirà che non si può rubare a caso, prima devi scegliere bene e poi agire