Commenta

Avviato il cantiere in via
Dante, chiuso lo svincolo
per via Palestro

Come annunciato dall’amministrazione comunale, è iniziato questa mattina l’allestimento del cantiere di via Dante che porterà nel giro di un paio di mesi all’ampliamento della sede stradale con rimozione dello spartitraffico centrale e a un nuovo percorso ciclabile. Per consentire l’avvio del cantiere è stata chiusa la corsia di via Dante che serve da svincolo per svoltare a sinistra in via Palestro e da qui in viale Trento Trieste. Le transenne vanno da vicolo Peri all’innesto di via Palestro. Inevitabile qualche incolonnamento in questo tratto  di via Dante, fino a piazza Risorgimento. Il cantiere interesserà fin da subito anche l’area dove sorgerà il nuovo parcheggio multipiano di fianco al cavalcavia: qui è stata chiusa da questa mattina l’accesso da via Dante.

Per rispondere a domande sul cantiere e sul progetto, venerdì 5 luglio, dalle 18 alle 19,30, il Sindaco Gianluca Galimberti, il Vicesindaco Andrea Virgilio, l’Assessore alla Mobilità Sostenibile Simona Pasquali, l’Assessore alla Sicurezza Barbara Manfredini e il Direttore del Settore Lavori Pubblici e Mobilità Marco Pagliarini saranno a disposizione dei cittadini presso la Ciclofficina “La Gare des Gars” di via Dante.

© Riproduzione riservata
Commenti