2 Commenti

Pescato siluro da 2,33 metri,
Daolio: 'Ecco perché
non vanno demonizzati'

Pescato nel tratto di fiume tra Cremona e Motta Baluffi un pesce siluro di 2,33 m, per oltre un quintale di peso. Vitaliano Daolio spiega perchè questo gigante d’acqua dolce non sia da demonizzare.

Servizio di Simone Bacchetta

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Seppe Marin

    Dove scaricano le fogne della città?
    Dove finiscono i prodotti chimici dell’agricoltura?
    Dove finisce tutto l’inquinamento della città?
    Penso che invece di fare autostrade, parcheggi, e centri commerciali la di sinistra giunta potrebbe pensare a mettere a dimora un cospicuo numero di mangrovie, visto che di depuratori non se ne parla

    • Telafó Giovanni

      Gomblotto!