Ultim'ora
6 Commenti

Guidava con patente falsa
conseguita in Marocco,
24enne piacentino denunciato

Nei guai un 24enne nato a Fiorenzuola d’Arda e residente a Caorso, fermato in viale Trento e Trieste da una pattuglia dei carabinieri mentre era alla guida di un Audi A7 di sua proprietà. L’uomo non era in possesso di patente, in quanto non l’ha mai conseguita, ma ha esibito una patente emessa dalle autorità del Regno del Marocco, dichiarando di essersi iscritto e di avere frequentato la scuola  guida nel Paese africano, da dove è originaria la sua compagna.  Una versione poco credibile. I militari decidevano di  verificare l’autenticità del documento inviandolo all’ufficio anticontraffazione e gli esiti delle analisi hanno confermato i sospetti, in quanto il documento risultava falso. E’ quindi scattata la denuncia a piede libero per guida senza patente in quanto mai conseguita e falsità materiale in certificato o atto amministrativo.

© Riproduzione riservata
Commenti