Commenta

Calci e pugni al distributore
automatico di via Dante,
denunciato 28enne

Aveva danneggiato il distributore automatico di erogazione bevande di via Dante: è così finito nei guai P.B. 28enne salernitano ma residente a Cremona. L’episodio risale al 1° di agosto, quando l’uomo aveva preso a calci e pugni la macchina, fore nel tentativo di far cadere qualche prodotto senza inserire l’importo richiesto. Un’azione violenta, che aveva provocato danni all’erogatore.

Una volta resosi conto del danno, il proprietario dell’azienda che si occupa della posa degli apparecchi ha sporto denuncia presso i Carabinieri di Cremona. Sono scattate quindi le indagini da parte degli uomini dell’Arma, che hanno esaminato le immagini della video sorveglianza, riuscendo a risalire all’identità del vandalo. Nei suoi confronti è scattata quindi la denuncia per danneggiamento aggravato.

© Riproduzione riservata
Commenti