Un commento

Perseguitava la ex moglie
con insulti e minacce:
denunciato 40enne

Non accettava la fine della relazione con la ex moglie: così aveva iniziato a perseguitarla: è finito così nei guai un pizzaiolo 40enne, nato a Salerno ma residente a Cremona, denunciato dai Carabinieri all’autorità giudiziaria con l’accusa di atti persecutori. Le indagini sono partite nei giorni scorsi, a seguito di una querele presentata dalla donna, una 35enne residente a Cremona. Gli episodi, si trascinavano dal luglio 2018 e hanno portato l’ex moglie all’esasperazione. L’uomo le mandava continuamente sms contenenti ingiurie ma anche minacce, tanto che la donna viveva in un perenne stato d’ansia. Una situazione culminata poi nella denuncia.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Chicca

    Mi chiedo perchè se gli uomini vengono lasciati diventano orchi , mentre se sono loro a lasciare va tutto bene !!