6 Commenti

Il prefetto di Cremona in
visita al 10° Reggimento
Genio Guastatori

Questa mattina il prefetto di Cremona Vito Danilo Gagliardi, accompagnato dal capo di Gabinetto Alfonso Sadutto, ha fatto visita alla caserma Col di Lana, sede del 10° Reggimento Genio Guastatori. Il prefetto, dopo aver ricevuto gli onori dal picchetto armato dei guastatori, è stato accolto dal comandante, colonnello Giovanni Brafa Musicoro. Durante la visita, il prefetto si è recato nell’ufficio del comandante di Reggimento dove è custodita la bandiera di guerra e successivamente ha seguito la presentazione di un briefing sull’organizzazione dell’unità illustrato dal colonnello Brafa. Nel corso della mattinata ha poi visitato l’infrastruttura e visto da vicino alcuni dei mezzi impiegati durante le operazioni militari e nelle attività di supporto alla popolazione in caso di pubbliche calamità, nonché i materiali e le procedure utilizzate nella bonifica del territorio dai residuati bellici. La visita è proseguita con la firma dell’albo d’onore e i ringraziamenti del colonnello Brafa per la visita. Il prefetto Gagliardi, in occasione dei saluti finali, ha espresso parole di apprezzamento per il Reggimento, ritenendosi orgoglioso di avere nella città di Cremona una nicchia d’eccellenza dell’Esercito italiano.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • antonio1956

    Parlando d’altro: qualcuno voleva e vuole tuttora la Turchia membro a pieno titolo dell’UE dopo i tristi fatti di oggi e degli ultimi giorni ?

    • Angelo Dellamorte

      Parlando d’altro: qualcuno vuole il crocifisso a scuola anche dopo la scoperta della pedofilia cronica nella chiesa.

      • Acciaio Rapido

        Parlando d’altro:secondo voi gli extracomunitari sono realmente delle risorse? Forse alcuni? Altri invece sono un pó di troppo?

  • Gemelli

    Parlando d’altro:qualcuno vorrebbe ancora il servizio di leva?

  • antonio1956

    Noto che ” Parlando d’altro ” ha avuto un discreto successo. Gli avvenimenti di questi giorni in Turchia con le affermazioni ricattatorie del premier di quel paese sono passate inosservate a vantaggio delle beghe tra commentatori. Che tristezza !

    • Gemelli

      Un grosso successo.