Commenta

Vendono una Play Station
su Fb, ma non la spediscono:
due denunciati per truffa

Una coppia di truffatori, entrambi di origine campana, sono stati denunciati dai Carabinieri della Stazione di Sospiro per truffa a danno di una donna della provincia di Cremona. La vittima, nello scorso mese di maggio, aveva notato su Facebook un’offerta di vendita di una Play Station 4 al prezzo interessante di 160 €. Dopo una breve trattativa circa le modalità di consegna, la donna aveva deciso di effettuare il versamento del denaro sulla carta Poste Pay indicata dall’inserzionista ed era rimasta in attesa dell’arrivo della consolle, asseritamente spedita tramite corriere. Col passare dei giorni, però, vedendo che il pacco non arrivava, la donna si è resa conto di essere stata raggirata e si è rivolta ai Carabinieri di Sospiro che sono riusciti a risalire agli autori della truffa identificandoli compiutamente. Ora i due, un uomo di 32 anni e una ragazza di 22, dovranno presentarsi davanti all’Autorità Giudiziaria per rispondere del raggiro.

© Riproduzione riservata
Commenti