Cronaca
Commenta

Esce di strada e finisce in un fosso. Ostiano: un morto e 4 feriti, tra cui bimbo di 10 anni

C’è stato un malore alla base di una fuoriuscita di strada che sabato sera, poco prima delle 23, ha provocato una vittima sulla provinciale 103, in territorio di Gambara (Brescia). Un uomo, Massimo Zanardelli, alla guida della propria Dacia Duster, ha perso improvvisamente il controllo del mezzo, che è andato a finire in un fossato vuoto. Con Zanardelli, cardiopatico, nato a Cremona nel 1962 e residente ad Ostiano, viaggiavano altre quattro persone, due donne di 43 e 58 anni, un uomo di 57 anni e un bambino di 10 anni. Tutti hanno riportato lievi ferite e, dopo essere stati trasferiti in codici verde all’ospedale di Cremona, sono stati dimessi. Sul posto sono immediatamente arrivate ambulanza, auto medica e i vigili del fuoco di Cremona che hanno provveduto ad aiutare gli occupanti ad uscire dall’auto. Purtroppo per il conducente non c’è stato nulla da fare, nonostante i tentavi di rianimazione. Sul posto per i rilievi le forze dell’ordine di Brescia, competenti sul territorio che hanno stabilito l’assenza di responsabilità da parte di terzi.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti